ROGER WATERS IN VISITA A CASSINO

ROGER-WATERS-Mediolanum-Forum-Milano-02-April-2011-©-2011-RODOLFO-SASSANO-15Roger Waters ha appena trascorso 3 giorni in Italia,dove ha girato un video dedicato al padre nel cimitero inglese di Cassino, nel Frusinate. Il padre di Waters, che morì durante lo sbarco alleato ad Anzio, è sepolto nella città martire della Ciociaria. L’arrivo di Roger ha richiamato nel cimitero inglese oltre duecento fan molti dei quali sono giunti con chitarre e dischi nella speranza di un autografo. Per tre giorni Roger Waters con il resto della troupe, da martedì 26 fino a giovedì 28, ha stazionato in provincia di Latina. Ha alloggiato nell’hotel «Oasi di Kufra» a Sabaudia, ma le scene sono state girate nell’entroterra, nelle campagne di Borgo Hermada, dove è stato ritrovato un angolo di agro pontino, tra la Migliara 56 e il canale Linea, rimasto (quasi) incontaminato dal dopoguerra. La base logistica per le riprese è stato l’agriturismo Fava. Qui Roger Waters e la troupe hanno mangiato e riposato tra un ciak e l’altro. Onorati ed emozionati il titolare dell’agriturismo, il signor Silvano, la figlia Valentina, che racconta: «L’ho pregato di fare una foto insieme a me perché nessuno mi avrebbe mai creduto». Non è stato facile convicerlo. Molto schivo, Roger Waters se n’è stato tutto il tempo sulle sue, giocando con il cane della famiglia Fava e ogni tanto mettendosi in disparte, vicino a una fontana, per suonare la tromba. Le scene sono state girate a poca distanza dall’agriturismo, sull’Appia e lungo il canale Linea che lo stesso Waters avrebbe percorso alla guida di una Bentley d’epoca. Nel cuore della campagna sarebbe stata invece girata la scena dell’uccisione di un prete. Alcune scene sono state girate anche a Sperlonga, nella galleria che conduce alla Villa di Tiberio. Il set ovviamente è rimasto blindatissimo, top secret la trama del film/documentario, ma dalla mente da cui sono uscite le note e le immagini di «The Wall» c’è da aspettarsi il meglio. A questo link la news del Corriere Della Sera. Molto bella anche l’intervista di Corriere TV che potete trovare a questo link. Qui sotto altri video trovati in rete. Clicca “contnua a leggere”.

Shine On!

10 comments

  1. Sono impressionato dalla qualit delle informazioni su questo sito. Ci sono un sacco di buone risorse qui. Sono sicuro che visiter di nuovo il vostro blog molto presto.

  2. A me pare che Roger abbia detto che il documentario è ad uso interno della famiglia e non pubblicabile in quanto tale. Alcuni giorni pima era stato ad Arrangeois dove durante la prima guerra mondiale è stato ucciso in combattimento il nonno.

    1. Ciao! si in effetti non si sa ancora che cosa ne faccia, sull’autorevole sito brain damage si parlava di un probabile documentario della bbc ma al momento non si hanno notizie certe.. Grazie di visitare il blog!

  3. forse un documentario sulla 2 guerra mondiale dove ha combattuto il padre, ho delle scenografie per The wall live di quest’anno. comunque si aspetta luglio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...