RECENSIONI: EMG DG-20

DG20_IVORYNon tutti sono a conoscenza che del set di pick-up utilizzato sulla Red Strat di David Gilmour ne esiste una esatta replica in vendita, infatti la EMG da molti anni produce questo set completamente già cablato e pronto da installare sulla Fender Stratocaster a nome “DG-20”, con gli stessi pick-up utilizzati sulla Red Strat. Il set comprende anche un battipenna in madreperla a 11 viti, anche se David però ne utilizza uno completamente bianco. Ma passiamo alla configurazione del set, dove troviamo tre pick-up SA (Alnico) bianchi ed una elettronica piuttosto complessa in cui si trovano un EXG (Guitar Expander) ed un SPC (Presence Control), ovviamente sono presenti i controlli di tono e di volume. Il sistema EXG aumenta la risposta dei bassi e degli alti, riducendo i medi, mentre l’SPC conferisce ai pickup SA una maggiore presenza (aumentando i medi)rendendoli squillanti. Uno dei punti di forza per chi sceglie di utilizzare questo set è la totale mancanza di rumore di fondo grazie a una schermatura totale e di un cablaggio particolare. Sono molto indicati (neanche a dirlo…) per ricreare sonorità alla “A Momentary Lapse Of Reason”, “The Division Bell” e relativi tour. Il motivo per cui David Gilmour scelse questo set infatti consisteva proprio per l’eliminazione del rumore di fondo, problema comune quando l’impianto di amplificazione e catena effetti è molto lunga e complessa. Mentre i punti deboli di questo set sono 2. Il primo (che sotto un punto di vista può sembrare anche un punto di forza) è che tende a far sentire meno la differenza tra Stratocaster diverse, tendono tutte a suonare uguali; mentre il secondo è che il set necessita di essere alimentato con una batteria da 9v, posizionata sotto il battipenna: questo particolare problema è relativo perchè con una batteria non ricaricabile si ottengono circa 500 ore di utilizzo (tenendo il jack scollegato quando non si suona). Il prezzo in Italia è di circa €310.

A questo link la pagina ufficiale dal sito EMG.

Per info sul montaggio del set clicca “continua a leggere” (per chi vuole andare sul sicuro è sempre meglio farlo montare a un negozio di strumenti musicali o a chi è già pratico)

l DG20-bk DG20_0

 

 

 

 

 

 

 

Shine On!

12 comments

  1. Ciao, io l’ho montato su una Blade Rh4 (comunque stratocaster) la quale però ha il manico un po più lungo (verso il PU al manico intendo).
    Ho dovuto quindi un po sagomare il battipenna.
    Ma ho capito bene? il filo massa saldato al ponte non serve più?
    Dal video si capisce questo……io non lo ho attaccato….non ho rumori di fondo, ma dopo un po, anche non toccando la chitarra, si sentono delle scariche elettriche.
    E’ successo a qualcuno?

      1. Ciao Simone
        Grazie per i link….ho letto il primo ma non mi sembra che qualcuno che scrive abbia avuto problemi di disturbi tipo scariche elettriche.
        Escludo comunque problemi al cavo jack in quanto quando si presenta il disturbo ed abbasso il volume sulla chitarra, si abbassa anche il disturbo…..quindi è a livello di circuiteria
        Ho scritto una mail al supporto EMG spiegando il tutto, vedremo cosa mi rispondono

      2. Ciao a tutti, ciao Simone.
        Ho risolto il problema!!
        EMG non mi ha potuto aiutare tanto, in quanto ho acquistato il kit usato e non mi è stata data alcuna garanzia.
        Comunque dopo tantissime prove e test di ogni tipo sono giunto alla conclusione che il problema (le scariche elettriche) erano causate dal miniconettore dal cavetto batteria.
        Tagliati i fili è messo un nuovo spinottino recuperato da un vecchio pc.
        Ora si che è uno spettacolo!!
        Spero che possa tornare utile a qualcun’altro.
        Buon Natale a tutti
        Umberto

      3. ciao Umberto! ma pensa te.. a volte la differenza la fanno davvero delle cose “insignificanti”.. grazie per aver condiviso la soluzione al problema.. sono certo che ora ha un suono spettacolare..😉

    1. Ciao Alessandro, si è totalmente compatibile anche con le squier stratocaster però il battipenna EMG ha 11 viti, controlla se il tuo battipenna ha sempre 11 viti o 8 viti, nel caso ne avesse 8 non preoccuparti ti resterebbero solamente 3 “buchi” vuoti nel battipenna.. Grazie per seguire il blog! se hai altre domande chiedi pure!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...