LIVE AT POMPEII RIMASTERIZZATO IN HD

Live-at-PompeiiAdrian Maben (regista del film) ha dichiarato che il negativo originale del film “Pink Floyd – Live At Pompeii” è stato completamente restaurato e rimasterizzato, ora in alta definizione 2k, ed anche il suono è stato migliorato.  Pieno di entusiasmo per il trasferimento, Adrian ha notato che il colore è meraviglioso, e la profondità del quadro è stata notevolmente migliorata, come se fosse una registrazione moderna. Questo nuovo filmato farà la sua prima pubblicazione in pubblico Venerdì 3 maggio, alle 19:30 presso “La Cinémathèque française“, che si trova sulla “Rue de Bercy” a Parigi. Il film sarà presentato da Adrian insieme con il direttore della fotografia belga Willy Kurant, che ha anche lavorato su Pompeii. I biglietti per questo evento molto speciale sono ora disponibili a €6.50 direttamente attraverso il sito web del cinema a questo link. Il film (del 1974) era uscito in versione “director’s cut” su dvd nel 2003 ed aveva aggiunto delle bellissime scene in bianco e nero fino ad allora inedite. Speriamo che questo lavoro di Adrian non si limiti ad una sola apparizione al cinema e che ci sia la trasposizione su un blu-ray in HD.

Fonte: Brain Damage

Shine On!

7 comments

  1. La notizia è ufficiale.
    Il 14 maggio, all’ombra del Vesuvio e a pochi metri delle rovine storiche di Pompei, sarà il momento in cui fan dei Pink Floyd provenienti da tutta Italia si riuniranno in nome della amata Band Britannica.
    L’evento è promosso e organizzato dall’ “Associazione Live at Pompeii”.
    Per l’occasione due band fortemente attive sul territorio Campano hanno già confermato la loro partecipazione:
    i Pink Bricks – Pink Floyd Tribute Band e i Wallside PinkFloyd Tribute hanno già accolto con entusiasmo l’invito dell’ associazione.
    Altre grandi novità in arrivo…
    Stay tuned.

  2. FANTASTICO!!!è una delle migliori pellicole dove rappresenta al meglio una band fantastica che ama fare musica!Restaurata darà ancora più valore ai Pink Floyd! Ciao Simone!

      1. Simone certo è che quel Maben ne ha combinate ! Diversi filmati li ha persi prima di montare il film , poi ha abbandonato altri filmati nel bagno ritrovati dopo 40 anni mah!!! Ma quelli persi saranno finiti nel cesso ? Comunque sembra che stia rimediando in parte agli errori commessi speriamo bene

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...