I PINK FLOYD ENTRANO NEI MUSEI DI ROMA

970499_10200565014761621_1574538404_nSi svolgerà SABATO 18 MAGGIO 2013 a ROMALa Notte dei Musei”, la straordinaria iniziativa che dal 2005 si svolge in contemporanea in tutta Europa, con musei e spazi culturali aperti al pubblico in orario serale. Una imperdibile “no-stop” di 6 ore, che solo nel 2012 ha visto a Roma una partecipazione di 250.000 persone. La notte del 18 maggio saranno aperti straordinariamente e gratuitamente, dalle ore 20 fino alle 2 di notte, 100 spazi espositivi e culturali, tra musei civici, musei statali, spazi privati, biblioteche comunali, accademie e istituzioni culturali straniere, istituti e le case di cultura, siti archeologici della città. Sarà possibile visitare gratuitamente oltre 30 mostre ospitate dai musei interessati, ed assistere a concerti e iniziative in programma, per un totale di circa 200 eventi. I Pink Floyd consolidano il loro successo in terra italiana con un importante riconoscimento. A loro, infatti, è dedicata una speciale serata nel prestigioso Museo dell’Ara Pacis, situato sul Lungotevere in Augusta (Centro Storico), in pieno centro storico. Per tutti la possibilità di vivere tre differenti momenti dedicati alla inossidabile band inglese.

PROGRAMMA:

Ore 21.40 PINK FLOYD “STORIE E SEGRETI”
Stefano MrPinky Tarquini e Nino Gatti dei Lunatics, con Paolo Ansali, presenteranno il libro “Pink Floyd: Storie e Segreti”, edito da Giunti. Ormai prossimo alla fine della seconda stampa, il bestseller dei Lunatics vi accompagna in un viaggio di quasi 50 anni sul lato oscuro della luna passando per le storie più strane e poco risapute: dagli avventurosi inizi nella Londra underground del 1966-67 alle prime date italiane davanti a pochi spettatori, dai più strani incidenti nei concerti a testi e canzoni perdute, fino ai risvolti esoterici ed enigmatici delle copertine curate dal mitico studio Hipgnosis. Con una galleria delle rarità discografiche più leggendarie, compresi i favolosi vinili rossi pubblicati in Giappone e oggi battuti a prezzi impressionanti nelle aste di settore.

Ore 21.15, 22.45, 23.45 (fronte Ara Pacis) . COMPAGNIA ECHOES IN DARK SIDE BALLETT con Elettra Carangio / Stefania Di Donato, Matteo D’Alessio, Erika Iannello, Giuliana Maglia, Anna Sciavilla / Francesca Scoccia Costumi: Giuliana Maglia Coreografie originali di Giuliana Maglia Grafica, titoli e fotografie: Arch. G.Maglia Assistenti alle coreografie: Elettra Carangio e Matteo DÕAlessio Spettacolo di teatro-danza liberamente ispirato al concept omonimo dei PINK FLOYD. ”The Dark Side of the Moon” è un omaggio in danza ai Pink Floyd in occasione del 40° anniversario dall’uscita dell’album omonimo. Il lavoro coreografico porterà lo spettatore in relazione con i lati oscuri dell’esistenza umana che verranno proposti in un susseguirsi di 9 quadri danzati, in cui danza e teatro si fonderanno l’un l’altro. Il crescente conflitto interiore, le piccole nevrosi dell’uomo contemporaneo, il rapporto ossessivo con il denaro, lo scorrere del tempo che ci scivola tra le mani, la solitudine e l’incapacità crescente di comunicazione fisica, la paura della morte, la follia: questi sono i temi principali che verranno affrontati con “drammatica ironia” dai 5 danzatori in scena. Nulla è stato mai visto finora.

Ore 21.40, 23.20, 00.30 (Auditorium, ingresso Via di Ripetta 190) FLOYDIANA in concerto: racconti dall’universo Pink Floyd. Davide Pistoni tastiere, voce Luca Velletri voce Phill Salera chitarre Fabio Servilio chitarre, voce Eric Daniel sax & flauto Nicola Casali basso Francesco Isola batteria Katia Caposotto voce solista in “The Great Gig in The Sky”. Vero e proprio supergruppo, creato da Guido Bellachioma, costituito da musicisti di assoluto livello tecnico, oltre una semplice cover, che si confronta con il mondo dei Pink Floyd in una chiave stilistica da “le radici e le ali”, rispettando l’approccio creativo ma svincolandosi dalla riproposizione tributo fotocopia. Nessuno dei musicisti ha mai suonato in un gruppo di cover Pink Floyd e solo l’amore per il rock degli anni 70, oltre a quello dei Floyd, li ha spinti a mettere in piedi questo spettacolo.

INGRESSO LIBERO SINO A ESAURIMENTO POSTI

Per maggiori info: http://www.museiincomuneroma.it/ oppure: 0039 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00

Shine On!

5 comments

      1. Buon per te! Io spero ancora che venga a Lucca…volevo andare anch’io a Roma..ma per motivi di lavoro mi è saltato…Sigh!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...