THE WALL: TRADUZIONI

Pink-Floyd-The-Wall-The-Immersion-EditionHo pensato che a molti prima di andare a vedere Roger Waters dal vivo, sarebbe servito un “ripasso” dei testi di “the Wall”, anche se magari molti già sanno il significato delle canzoni più famose, qui sotto potete trovare tutti i testi compresi “What shall we do now?” che nell’album in studio non aveva trovato posto, (ma solo per questioni tecniche visto che dal vivo è stata sempre eseguita, sia nei live del 1980-81 e anche in questo tour di Roger Waters) e potrete anche trovare le traduzioni delle voci che si sentono all’inizio e alla fine di molte canzoni. La traduzione si basa sul live ufficiale “Is there anybody out there” uscito nel 2000. I testi e tutte le “voci fuori campo” che si sentono in questo album sono per lo più identiche a quelle dell’album in studio fatta eccezione per l’intro e altri piccoli particolari. Per saperne di più sul significato di ogni traccia vi raccomando questo link.

Per le traduzioni clicca “continua a leggere

We’ll meet again
Don’t know where
Don’t know when
But I know we’ll meet again
Some sunny day
Ci incontreremo ancora
Non so dove
Non so quando
Ma so che ci incontreremo ancora
In un giorno di sole
Good evening.
Good evening ladies and gentlemen and welcome to Earl’s Court.
My name is Gary Yudman and we are going to have a great show this evening.
The band is backstage and will be ready to go in just a few minutes.
Before the show begins the house management would like to request just a few things.
First, please no fireworks.
Also, no flash cameras.
And any unauthorized audio or video equipment found being used may be confiscated. So please save yourself a lot of hassle.
Well I think the band is almost ready to go now.No, no. Not quite yet.One thing I would like to point out.
Upon completion of the show tonight –
Buona sera.
Buona sera signore e signori, e benvenuti all’Earl’s Court.
Il mio nome è Gary Yudman e stiamo per presentarvi un grande spettacolo stasera.
La band è dietro le quinte e sarà pronta a partire in pochi minuti.
Prima che lo spettacolo cominci l’amministrazione vorrebbe chiedere alcune cose.
Primo, niente fuochi d’artificio.
Inoltre, niente macchine fotografiche col flash.
E ogni apparecchio audio e video non autorizzato che venga scoperto in uso potrà esservi confiscato. Quindi per favore risparmiatevi un sacco di fastidi.
Beh penso che la band sia ormai quasi pronta a partire ora…No, no. Non ancora.Vorrei sottolineare una cosa.
Alla fine dello spettacolo stasera –

In the Flesh?

So ya
Thought ya
Might like to go to the show
To feel the warm thrill of confusion,
That space cadet glow
Tell me is something eluding you sunshine?
Is this not what you expected to see?
If you’d like to find out whats behind these cold eyes?
You’ll just have to claw your way through this
Disguise

In persona?

Così
Pensavi
Di poter andare allo show
Sentire il caldo brivido di confusione,
Quella sognante euforia.
Dimmi, c’è qualcosa che ti sfugge, amore?
Questo non è ciò che ti aspettavi di vedere?
Se vuoi scoprire cosa c’è dietro a questi freddi occhi
Dovrai soltanto aprirti la strada [a unghiate N.d.T.] attraverso
Questo travestimento

Lights! Roll the sound effects! Action!
Drop it on them…
Drop it on them…
Luci! Via agli effetti speciali! Azione!
Sganciala su di loro…
Sganciala su di loro…

The Thin Ice

Mamma loves her baby
And daddy loves you too
And the sea may look warm to you babe
And the sky may look blue
But Ooooh babe
Ooooh babe
If you should go skating
On the thin ice of modern life
Dragging behind you the silent reproach
Of a million tear strained eyes
Don’t be surprised, when a crack in the ice
Appears under your feet
You slip out of your depth and out of your mind
With your fear flowing out behind you
As you claw the thin ice

Il ghiaccio sottile

La mamma ama il suo bimbo
e anche papà ti vuole bene
ed il mare può sembrarti caldo, bimbo,
ed il cielo può sembrare blu.
Ma oh babe
Oh babe
Se vai a pattinare
Sul ghiaccio sottile della vita moderna
Trascinandoti dietro il tacito rimprovero
Di un milione di occhi rigati di lacrime
Non stupirti, quando una crepa nel ghiaccio
Appare sotto i tuoi piedi
Perdi l’equilibrio e la mente
Con la tua paura che fluisce dietro di te
Mentre ti aggrappi al ghiaccio sottile.

Another Brick in the Wall. part 1

Daddy’s flown across the ocean
Leaving just a memory
A snapshot in the family album
Daddy what else did you leave for me
Daddy what d’ya leave behind for me
All in all it was just a brick in the wall
All in all it was all just bricks in the wall.

Un altro mattone nel muro (parte 1)

Papà è volato attraverso l’oceano
Lasciando solo un ricordo
Un’istantanea nell’album di famiglia
Papà cos’altro hai lasciato per me?
Papà cosa hai lasciato per me?
Dopotutto era solo un mattone nel muro
Dopotutto era tutto solo mattoni nel muro

You! Yes you! Stand still laddie!An acre is the area of a rectangle whose length is one furlong and whose width is one chain. Tu! Sì tu! In piedi, ragazzo!Un acro è l’area di un rettangolo la cui lunghezza è di un furlong e la cui larghezza è di un chain.

The Happiest Days of our Lives

When we grew up and went to school
There were certain teachers who would
Hurt the children anyway they could
By pouring their derision
Upon anything we did
And exposing every weakness
However carefully hidden by the kids
But in the town it was well known
When they got home at night, their fat and
Psychopathic wives would trash them
Within inches of their lives

I giorni più felici delle nostre vite

Quando crescemmo e andammo a scuola
C’erano alcuni insegnanti che
Ferivano i bambini in ogni modo possibile
Versando la loro derisione
Su tutto quello che facevamo
Ed esponendo ogni debolezza
Per quanto attentamente nascosta dai bambini
Ma in città si sapeva bene
Che quando tornavano a casa di sera, le loro grasse
E psicopatiche mogli li avrebbero picchiati
Fin quasi ad ucciderli

Another Brick in the Wall. part 2

We don’t need no education
We don’t need no thought control
No dark sarcasm in the classroom
Teachers leave them kids alone,
Hey teacher leave the kids alone
All in all it’s just another brick in the wall
All in all you’re just another brick in the wall

We don’t need no education
We don’t need no thought control
No dark sarcasm in the classroom
Teachers leave us kids alone,
Hey teacher leave us kids alone
All in all you’re just another brick in the wall
All in all you’re just another brick in the wall

Un altro mattone nel muro (parte 2)

Non abbiamo bisogno di educazione
Non abbiamo bisogno di controllo del pensiero
Nessun cupo sarcasmo in classe
Insegnanti lasciate stare i ragazzi
Ehi, insegnante, lascia stare i ragazzi!
Dopotutto è solo un altro mattone nel muro
Dopotutto siete solo un altro mattone nel muro

Non abbiamo bisogno di educazione
Non abbiamo bisogno di controllo del pensiero
Nessun cupo sarcasmo in classe
Insegnanti lasciate noi ragazzi
Ehi, insegnante, lascia stare noi ragazzi!
Dopotutto siete solo un altro mattone nel muro
Dopotutto siete solo un altro mattone nel muro

Wrong! Do it again!
If you don’t eat your meat you can’t have any pudding.
How can you have any pudding if you don’t eat your meat?
You! Yes you behind the bikeshed.
Stand still laddie!
Sbagliato! Rifallo!
Se non mangi la carne non puoi avere il dolce.
Come puoi avere il dolce se non mangi la carne?
Tu! Sì tu, che ti nascondi lì dietro.
In piedi ragazzo!

Mother

Mother do you think they’ll drop the bomb
Mother do you think they’ll like the song
Mother do you think they’ll try to break my balls
Mother should I build a wall
Mother should I run for president
Mother should I trust the government
Mother will they put me in the firing line
Is it all just a waste of time?

Hush now baby baby don’t you cry
Mamma’s gonna make all of your
Nightmares come true
Mamma’s gonna put all of her fears into you
Mamma’s gonna keep you right here
Under her wing
She won’t let you fly but she might let you sing
Mamma will keep baby cosy and warm
Ooooh Babe Ooooh Babe Ooooh Babe
Of course mama’s gonna help build the wall
Ooooh Babe Ooooh Babe Ooooh Babe

Mother do you think she’s good enough for me?
Mother do you think she’s dangerous to me?
Mother will she tear your little boy apart?
Mother will she break my heart?

Hush now baby, baby don’t you cry,
Mamma’s gonna check out all your girlfriends for you
Mamma won’t let anyone dirty get through
Mama’s gonna wait up until you get in
Mamma will always find out where
You’ve been
Mamma’s going keep you healthy and clean
Ooooh Babe Ooooh Babe Ooooh Babe
You’ll always be a baby to me
Mother, did it need to be so high

Mamma

Mamma, pensi che sganceranno la bomba?
Mamma, pensi che piacerà loro la canzone?
Mamma, pensi che cercheranno di rompermi le palle?
Mamma, devo costruire un muro?
Mamma, devo candidarmi come presidente?
Mamma, devo aver fiducia nel governo?
Mamma, mi metteranno sulla linea del fuoco
E’ tutto uno spreco di tempo?

Zitto ora bambino, non piangere
La mamma realizzerà tutti i
Tuoi incubi
La mamma ti trasmetterà tutte le proprie paure
La mamma ti terrà proprio qui
Sotto la sua ala
Non ti lascerà volare ma potrebbe lasciarti cantare
La mamma ti terrà sempre al calduccio
Oh babe, oh babe
Certo che la mamma ti aiuterà a costruire il muro
Oh babe, oh babe

Mamma, pensi che lei vada abbastanza bene per me?
Mamma, pensi che sia pericolosa per me?
Mamma, farà soffrire il tuo bambino?
Mamma, mi spezzerà il cuore?

Zitto ora bambino, non piangere
La mamma controllerà tutte le tue fidanzate per te
La mamma non lascerà che chiunque sia sporco entri
La mamma ti aspetterà alzata finchè non rientri
La mamma scoprirà sempre
Dove sei stato
La mamma ti terrà sempre in salute e pulito
Oh babe, oh babe
Sarai sempre un bambino per me
Mamma, doveva essere così alto?

Look mummy, there’s an airplane up in the sky. Guarda mamma, c’è un aeroplano lassù nel cielo.

Goodbye Blue Sky

Oooooooo ooo ooo ooooh
Did you see the frightened ones
Did you hear the falling bombs
Did you ever wonder
Why we had to run for shelter
When the promise of a brave new world
Unfurled beneath the clear blue sky
Ooooooo ooo ooooo oooh
Did you see the frightened ones
Did you hear the falling bombs
The flames are all long gone
But the pain lingers on
Goodbye Blue Sky
Goodbye Blue Sky
Goodbye

Addio cielo azzurro

Oh
Hai visto le persone spaventate?
Hai sentito le bombe cadere?
Ti sei mai chiesto
Perché abbiamo dovuto cercare un riparo
Quando la promessa di un coraggioso nuovo mondo
Si è srotolata sotto il pulito cielo azzurro
Oh…
Hai visto le persone spaventate?
Hai sentito le bombe cadere?
Le fiamme si sono spente da molto tempo
Ma il dolore rimane
Addio cielo azzurro
Addio cielo azzurro
Addio

Empty spaces

What shall we use to fill the empty spaces
Where waves of hunger roar
Shall we sail out across this sea of faces
In search of more and more applause

Spazi vuoti

Cosa dovremmo usare per riempire gli spazi vuoti
Dove ruggiscono onde di fame?
Dovremmo navigare attraverso questo mare di volti
In cerca di ancora e ancora più applausi?

What shall we do now?

Shall we buy a new guitar
Shall we drive a more powerful car
Shall we work straight – through the night
Shall we get into fights
Leave the lights on
Drop the bombs
Do tours of the East
Contract diseases
Bury bones
Break up homes
Send flowers by phones
Take to drink
Go to shrinks
Give up meat
Rarely sleep,
Keep people as pets
Train dogs
Race rats
Fill the attic with cash
Bury treasure
Store up leisure
But never relax at all
With our backs to the wall

Cosa dovremmo fare ora?

Dovremmo comprarci una chitarra nuova?
Dovremmo guidare una macchina più potente?
Dovremmo lavorare di filato per tutta la notte?
Dovremmo litigare
Lasciare accese le luci
Sganciare le bombe
Fare tour nell’Est
Prendere malattie
Seppellire ossa
Mandare famiglie in pezzi
Spedire fiori per telefono
Cominciare a bere
Andare dagli strizzacervelli
Smettere di mangiare carne
Dormire raramente
Tenere persone come animali domestici
Addestrare cani
Far correre topi
Riempire la soffitta di soldi
Seppellire tesori
Immagazzinare divertimento
Ma non rilassarsi mai per niente
Con le spalle al muro?

Thank you. Good evening. Welcome.This is called Young Lust. Grazie. Buona sera. Benvenuti.Questa si chiama “Young Lust”.

Young Lust

I am just a new boy
A stranger in this town
Where are all the good times
Who’s gonna show this stranger around?
Ooooooooh I need a dirty woman
Ooooooooh I need a dirty girl
Will some woman in this desert land
Make me feel like a real man
Take this rock and roll refugee
Oooh Babe set me free
Ooooooooh I need a dirty woman
Ooooooooh I need a dirty girl.

Get down, Dave.

Ooooooooh I need a dirty woman
Ooooooooh I need a dirty girl

Giovane lussuria

Sono solo uno nuovo
Forestiero in questa città
Dove sono tutti i divertimenti?
Chi porterà in giro questo straniero?
Oh, ho bisogno di una donnaccia
Oh, ho bisogno di una ragazzaccia
C’è una donna in questa terra deserta
Che potrà farmi sentire come un vero uomo?
Prendi questo profugo del rock’n’roll
Oh, babe, liberami
Oh, ho bisogno di una donnaccia
Oh, ho bisogno di una ragazzaccia

Dagli giù, Dave.

Oh, ho bisogno di una donnaccia
Oh, ho bisogno di una ragazzaccia

[ring ring]Hello?Yes, a collect call for Mrs. Floyd from Mrs. Floyd.
Will you accept the charges from United States?[click!]Oh he hung up.
That’s your residence right?
I wonder why he hung up?
Is there supposed to be someone else there besides your wife there to answer?ring ring
ring ringHello?This is the United States calling.
Are we reaching…click!See he keeps hanging up.
And it’s a man answering…
[drin drin][Voce:] Pronto?[Centralino:] Sì una chiamata a carico per la signora Floyd dal signor Floyd.
Accetta la chiamata dagli Stati Uniti?[click!]Oh, ha riattaccato.
E’ la sua abitazione, giusto?
Mi chiedo perché abbia riattaccato.
E’ previsto che ci sia un’altra persona accanto a sua moglie che risponde al telefono?[drin drin]
[drin drin][Voce:] Pronto?[Centralino:] Qui Stati Uniti.
Parliamo con…[click!]Vede, continua a riattaccare.
Ed è un uomo quello che risponde…
Oh my god.
What a fabulous room
Are all these your guitars?
God! This place is bigger than our apartment!Uhh can I get a drink of water?
You want some? huh?
Oh wow. Look at this tub?
Wanna take a bath?What are you watching?
Hello?
Are you feeling okay?
Oddio!
Che stanza favolosa
Tutte queste chitarre sono tue?
Dio! Questo posto è più grande del nostro appartamento!Ah, posso prendere un bicchiere d’acqua?
Ne vuoi anche tu? Eh?
Oh, wow! Guarda che vasca!
Ti va di fare un bagno?Cosa stai guardando?
Pronto?
Ti senti bene?

One of my Turns

Day after day, love turns grey
Like the skin of a dying man
Night after night, we pretend it’s all right
But I have grown older and
You have grown colder and
Nothing is very much fun anymore.

And I can feel one of my turns coming on.
I feel, cold as a razor blade
Tight as a tourniquet
Dry as a funeral drum

Run to the bedroom, in the suitcase on the left
You’ll find my favourite axe
Don’t look so frightened
This is just a passing phase
Just one of my bad days
Would you like to watch T.V.?
Or get between the sheets?
Or contemplate the silent freeway?
Would you like something to eat?
Would you like to learn to fly?
Would you like to see me try?
Would you like to call the cops?
Do you think it’s time I stopped?
Why are you running away?

Uno dei miei attacchi (inteso come “crisi nervosa”)

Giorno dopo giorno, l’amore diventa grigio
Come la pelle di un uomo che muore
Notte dopo notte, facciamo finta che vada tutto bene
Ma io sono diventato più vecchio e
Tu sei diventata più fredda e
Niente è più così divertente

E io posso sentire uno dei miei attacchi che arriva
Io mi sento freddo come la lama di un rasoio
Stretto come una pinza emostatica
Secco come un tamburo funebre

Corri in camera da letto, nella valigia sulla sinistra
Troverai la mia ascia preferita
Non essere così spaventata
E’ solo una fase passeggera
Uno dei miei “giorni no”
Vuoi guardare la TV?
O buttarti tra le lenzuola?
O contemplare la silenziosa autostrada?
Vuoi qualcosa da mangiare?
Vuoi imparare a volare?
Vuoi vedermi provare?
Vuoi chiamare gli sbirri?
Pensi che sia ora di smetterla?
Perché stai scappando via?

Don’t Leave me now

Ooooh Babe
Don’t leave me now.
Don’t say its the end of the road
Remember the flowers I sent
I need you Babe
To put you through the shredder
In front of my friends
Ooooh Babe
Don’t leave me now
How could you go?
When you know how I need you.
To beat to a pulp on Saturday night
Ooooh Babe
Don’t leave me now
How can you treat me this way
Running away
Ooooooh babe
Why are you running away?
Ooooooh Babe!

Non mi lasciare ora

Oh babe
Non mi lasciare ora
Non dire che è la fine della strada
Ricorda i fiori che ti ho spedito
Ho bisogno di te, babe
Per buttarti nel tritatutto
Davanti ai miei amici
Oh babe
Non mi lasciare ora
Come hai potuto andartene
Quando sai quanto ho bisogno di te
Per pestarti a sangue il sabato sera?
Oh babe
Non mi lasciare ora
Come puoi trattarmi in questo modo
Scappando via?
Oh babe
Perché stai scappando via?
Oh babe!

Arrrrghhhh!This Roman Meal bakery thought you’d like to know. Arrrrghhhh!La Forneria del Pranzo Romano ha pensato che gradireste sapere…

Another Brick in the Wall. part 3

I don’t need no arms around me
I don’t need no drugs to calm me
I have seen the writing on the wall
Don’t think I need anything at all
No don’t think I’ll need anything at all
All in all it was all just bricks in the wall
All in all you were all just bricks in the wall

Un altro mattone nel muro (parte 3)

Non ho bisogno di braccia intorno a me
Non ho bisogno di medicine per calmarmi
Ho capito quello che sta succedendo
Non crediate che abbia bisogno di qualcosa
No! Non crediate che abbia bisogno di niente
Dopotutto era tutto solo mattoni nel muro
Dopotutto tutti voi eravate solo mattoni nel muro

Goodbye Cruel World

Goodbye cruel world
I’m leaving you today
Goodbye
Goodbye
Goodbye
Goodbye all you people
There’s nothing you can say
To make me change
My mind
Goodbye.


Addio mondo crudele

Addio mondo crudele
Ti lascio oggi
Addio
Addio
Addio
Addio a voi tutti
Non c’è niente che possiate dire
Per farmi cambiare
Idea
Addio.


Hey you

Hey you! Out there in the cold
Getting lonely, getting old
Can you feel me?
Hey you! Standing in the aisles
With itchy feet and fading smiles
Can you feel me?
Hey you! Don’t help them to bury the light
Don’t give in without a fight

Hey you! Out there on your own
Sitting naked by the phone
Would you touch me?
Hey you! With your ear against the wall
Waiting for someone to call on
Would you touch me?
Hey you! Would you help me to carry the stone?
Open your heart, I’m coming home

But it was only a fantasy
The wall was too high, as you can see
No matter how he tried, he could not break free
And the worms ate into his brain

Hey you! Out there on the road
Always doing what you’re told
Can you help me?
Hey you! Out there beyond the wall
Breaking bottles in the hall
Can you help me?
Hey you! Don’t tell there’s no more hope at all
Together we stand, divided we fall

Ehi tu

Ehi tu! Là fuori al freddo
Che diventi solo e vecchio
Puoi sentirmi?
Ehi tu! Che stai in piedi tra le file
Con piedi che prudono e sorrisi che scompaiono
Puoi sentirmi?
Ehi tu! Non aiutarli a seppellire la luce
Non mollare senza combattere

Ehi tu! Là fuori da solo
Seduto nudo accanto al telefono
Mi toccheresti?
Ehi tu! Con l’orecchio contro il muro
Che aspetti che qualcuno chiami
Mi toccheresti?
Ehi tu! Mi aiuteresti a portare la pietra?
Apri il tuo cuore, sto venendo a casa.

Ma era solo una fantasia
Il muro era troppo alto, come puoi vedere
Per quanto ci abbia provato, non ha potuto liberarsi
E i vermi scavarono nel suo cervello

Ehi tu! Là sulla strada
Che fai sempre quel che ti viene detto
Mi puoi aiutare?
Ehi tu! Là fuori dietro al muro
Che rompi bottiglie nel salone
Mi puoi aiutare?
Ehi tu! Non dire che non c’è più speranza!
Insieme restiamo in piedi, divisi cadiamo.

This place is ridiculous.
A week in here is like playing Russian Roulette.I’m going.
Well go! Go!
All right! I will!It better not be you, it’ll be the last book you took.
He’ll break you into seven pieces –
one for each day of the week.You can’t go home yet Snuffy.
You haven’t found Buffy.
Oh I’m sorry Bert but I have to go home.
But it sure was fun pretending…
[TV:] Questo posto è ridicolo.
Una settimana passata qui è come giocare alla roulette russa.Me ne vado.
Beh, allora vattene! Vattene!
D’accordo! Me ne vado!E’ meglio che non sia tu, sarà l’ultimo libro che hai preso
Ti ridurrà in sette pezzi –
uno per ogni giorno della settimana.Non puoi ancora andartene a casa Snuffy.
Non hai trovato Buffy.
Oh, mi spiace Bert ma devo andare a casa.
Ma certo che è stato divertente far finta…
IS THERE ANYBODY OUT THERE?IS THERE ANYBODY OUT THERE? C’E’ QUALCUNO LA’ FUORI?C’E’ QUALCUNO LA’ FUORI?
Enter the exciting world of reading.
It’s fun.
Visit your local public library, its free.Shut up!
Entra nell’emozionante mondo della lettura.
E’ divertente.
Visita la biblioteca pubblica della tua città, è gratis.Zitto!

Nobody Home

I’ve got a little black book with my poems in
I’ve got a bag with a toothbrush and a comb in
When I’m a good dog they sometimes throw me a bone in
I got elastic bands keeping my shoes on
Got those swollen hand blues
Got thirteen channels of shit on the T.V. to chose from
I’ve got electric light
And I’ve got second sight
I’ve got amazing powers of observation
And that is how I know
When I try to get through
On the telephone to you
There’ll be nobody home

I’ve got the obligatory Hendrix perm
And the inevitable pinhole burns
All down the front of my favourite satin shirt
I’ve got nicotine stains on my fingers
I’ve got a silver spoon on a chain
I’ve got a grand piano to prop up my mortal remains
I’ve got wild staring eyes
I’ve got a strong urge to fly
But I’ve got nowhere to fly to
Ooooh Babe when I pick up the phone

(Roger! is he your doctor? What a coincidence!)

There’s still nobody home
I’ve got a pair of Gohills boots
And I’ve got fading roots

Nessuno in casa

Ho un libricino nero con le mie poesie
Ho una sacca con uno spazzolino e il pettine
Quando faccio il bravo cagnolino qualche volta mi gettano un osso
Ho elastici che tengono su le scarpe
Ho una di quelle depressioni da mano gonfia
Ho tredici canali di merda sulla TV tra cui scegliere
Ho la luce elettrica
E ho una seconda vista
Ho stupefacenti capacità di osservazione
Ed è per questo che so
Che quando proverò a chiamarti
Al telefono
Non ci sarà nessuno in casa

Ho l’obbligatoria permanente alla [Jimi] Hendrix
E le inevitabili bruciature
Sul davanti della mia camicia di raso preferita
Ho macchie di nicotina sulle dita
Ho un cucchiaino d’argento appeso ad una catenina
Ho un pianoforte a coda su cui esporre i miei resti mortali
Ho selvaggi occhi magnetici
Ho un gran bisogno di volare
Ma non ho nessun posto in cui volare
Oh, babe, quando alzo il telefono

(Roger! E’ il tuo dottore? Che coincidenza!)

Non c’è ancora nessuno in casa
Ho un paio di stivali Gohills
Ed ho radici che scompaiono

Vera

Does anybody here remember Vera Lynn
Remember how she said that
We would meet again
Some sunny day
Vera! Vera!
What has become of you
Does anybody else in here
Feel the way I do?

Vera

C’è qualcuno qui che ricorda Vera Lynn,
Che ricorda come disse che
Ci saremmo incontrati ancora
In un giorno di sole?
Vera! Vera!
Cosa ti è successo?
C’è qualcun’altro qui
Che si sente come me?

Bring the boys back home

Bring the boys back home
Bring the boys back home
Don’t leave the children on their own
Bring the boys back home

Riportate i ragazzi a casa

Riportate i ragazzi a casa
Riportate i ragazzi a casa
Non lasciate i bambini da soli
Riportate i ragazzi a casa

[ring ring]
Wrong! Do it again.
[knock knock knock knock]
Time to go!
Are you feeling okay?
There’s a man answering but he keeps hanging up.Is there anybody out there?
[drin drin]
Sbagliato! Rifallo.
[toc toc toc toc]
E’ ora di andare!
Ti senti bene?
C’è un uomo che risponde ma continua a riattaccare.C’è qualcuno là fuori?

Comfortably Numb

Hello,
Is there anybody in there
Just nod if you can hear me
Is there anyone at home
Come on now,
I hear you’re feeling down
I can ease the pain
And get you on your feet again
Relax
I’ll need some information first
Just the basic facts
Can you show me where it hurts

There is no pain, you are receding
A distant ship smoke under the horizon
You are only coming through in waves
Your lips move but I can’t hear what you are saying
When I was a child I had a fever
My hands felt just like two balloons
Now I’ve got that feeling once again
I can’t explain, you would not understand
This is not how I am
I have become comfortably numb –

O.K.
Just a little pin prick
There’ll be no more aaaaaaaah!
But you may feel a little sick
Can you stand up?
I do believe it’s working, good
That’ll keep you going through the show
Come on its time to go.

There is no pain, you are receding
A distant ship smoke under the horizon
You are only coming through in waves
Your lips move but I can’t hear what you are saying
When I was a child
I caught a fleeting glimpse
Out of the corner of my eye
I turned to look but it was gone
I cannot put my finger on it now
The child is grown
The dream is gone
And I have become
Comfortably numb

Comodamente insensibile

Salve,
C’è qualcuno là dentro?
Annuisci se riesci a sentirmi
C’è qualcuno in casa?
Tirati su, ora
So che ti senti giù
Posso calmare il dolore
E rimetterti di nuovo in piedi
Rilassati
Mi serviranno alcune informazioni, prima
Solo i fatti principali
Puoi mostrarmi dove ti fa male?

Non c’è dolore, stai scomparendo
Fumo di una nave lontana sotto l’orizzonte
Arrivi solo a ondate
Le tue labbra si muovono ma io non sento cosa stai dicendo
Quando ero bambino sono stato malato
Le mie mani mi sembravano due palloni
Ora ho di nuovo quella sensazione
Non posso spiegarmi, non capiresti
Non sono così
Sono diventato comodamente insensibile

OK
Solo una piccola puntura
E non ci sarà più AAAAAAAAH!
Ma potresti sentire un po’ di nausea
Riesci a stare in piedi?
Credo che funzioni, bene
Questo ti permetterà di concludere lo show
Avanti, è ora di andare

Non c’è dolore, stai scomparendo
Fumo di una nave lontana sotto l’orizzonte
Arrivi solo a ondate
Le tue labbra si muovono ma io non sento cosa stai dicendo
Quando ero bambino
Colsi una fuggevole visione
Fuori dalla coda del mio occhio
Mi girai a guardare ma era andata
Non riesco a coglierla ora
Il bambino è cresciuto
Il sogno è svanito
Ed io sono diventato
Comodamente insensibile

The Show must go on

Oooh Ma Oooh Pa
Let’s the show go on
Oooh Pa take me home
Oooh Ma let me go

Do I have to stand up
Wild eyed in the spotlight
What a nightmare Why
Don’t I turn and run
It was just a mistake
I didn’t mean to let them
Take away my soul
Am I too old is it too late
Oooh Ma Oooh Pa
Where has the feeling gone?
Will I remember the song?
The show must go on.

Lo spettacolo deve andare avanti

Oh, mamma, oh, papà
Lasciamo che lo spettacolo vada avanti
Oh, papà, portami a casa
Oh, mamma, lasciami andare

Devo stare
Con gli occhi da matto sotto le luci
Che incubo, perché
Non mi giro e non scappo via?
E’ stato tutto un errore
Non volevo lasciare loro
Portar via la mia anima
Sono troppo vecchio? E’ troppo tardi?
Oh, mamma, oh, papà
Dove è finito il sentimento?
Ricorderò la canzone?
Lo spettacolo deve andare avanti

Good evening.
Good evening and welcome to Earl’s Court.
My name is Gary Yudman and we are going to have a fine show this evening.
Well, we’d like to thank you for your patience in waiting.
The stage is set and the band is about ready to begin I think…No, no. Not quite yet.Well this will afford me the opportunity to remind you –
Buona sera.
Buona sera e benvenuti all’Earl’s Court.
Il mio nome è Gary Yudman e stiamo per presentarvi un bello spettacolo stasera.
Beh, vorremmo ringraziarvi per avere aspettato pazientemente.
Il palco è a posto e la band è ormai pronta per cominciare credo…No, no. Non ancora.Beh questo mi permetterà di ricordarvi –

In the Flesh

So ya
Thought ya
Might like to
Go to the show
To feel the warm thrill of confusion
That space cadet glow
I’ve got some bad news for you sunshine
Pink isn’t too well he stayed back at the hotel
And they sent us along as a surrogate band
And we’re going to find out where you fans really stand
Are there any queers in the theatre tonight
Get ‘em up against the wall
There’s one in the spotlight
He doesn’t look right to me
Get him up against the wall
That one looks Jewish
And that one’s a coon
Who let all this riff raff into the room
There’s one smoking a joint and
Another with spots
If I had my way
I’d have all of you shot

In persona

Così
Pensavi
Di poter
Andare allo show
Sentire il caldo brivido di confusione,
Quella sognante euforia.
Ho brutte notizie per te, tesoro
Pink non sta molto bene, è rimasto in albergo
E hanno mandato noi come surrogato
E noi scopriremo da che parte voi fan state veramente
Ci sono dei finocchi nel teatro stasera?
Metteteli contro il muro
C’è uno sotto le luci
Non mi sembra tanto a posto
Mettetelo contro il muro
Quello sembra ebreo
E quell’altro è un negro
Chi ha lasciato entrare questa feccia nella sala?
Ce n’è uno che fuma una canna
E un’altro coi brufoli
Se fosse per me
Sparerei a tutti

Aaaaghhh!
Are there any paranoids in the audience tonight?
Is there anyone who worries about things?
Pathetic!
This is for all the weak people in the audience.
Is there anyone here who’s weak?
This is for you, it’s called Run Like Hell.
Let’s all have a clap!
Come on, we can’t hear you,
get your hands together, have a good time!
Enjoy yourselves! That’s better!
Aaaaghhh!
Ci sono paranoici nel il pubblico stasera?
C’è qualcuno che si preoccupa delle cose?
Patetici!
Questa è per tutte le persone deboli tra il pubblico.
C’è qualcuno qui che è un debole?
Questa è per voi, si chiama “Run Like Hell”.
Battete tutti le mani!
Avanti, non riusciamo a sentirvi,
Battete le mani, divertitevi!
Godetevi lo spettacolo! Così va meglio!

Run like Hell

You better run like hell
You better make your face up in
Your favourite disguise
With your button down lips and your
Roller blind eyes
With your empty smile
And your hungry heart
Feel the bile rising from your guilty past
With your nerves in tatters
When the cockleshell shatters
And the hammers batter
Down the door
You better run like hell
You better run all day
And run all night
And keep your dirty feelings
Deep inside. And if you
Take your girlfriend
Out tonight,
You better park the car
Well out of sight
‘Cos if they catch you in the back seat
Trying to pick her locks
They’re gonna send you back to mother
In a cardboard box
You better run.

Corri all’impazzata

E’ meglio che tu corra all’impazzata
E’ meglio che tu metta in faccia
La tua maschera preferita
Con le labbra cucite
E gli occhi serrati
Con il tuo sorriso vuoto
E il tuo cuore affamato
Senti la bile che risale dal tuo colpevole passato
Con i tuoi nervi a fior di pelle
Quando il guscio va in pezzi
E i martelli buttano
Giù la porta
E’ meglio che tu corra all’impazzata
E’ meglio che tu corra tutto il giorno
E corra tutta la notte
E tieniti ben dentro i tuoi sporchi
Sentimenti. E se
Porti fuori la tua ragazza
Stanotte
E’ meglio che parcheggi la macchina
Ben nascosta
Perché se ti beccano sul sedile posteriore
Che cerchi di forzare le sue serrature
Ti rispediranno da tua madre
In una scatola di cartone
E’ meglio che corra

Pink Floyd… Pink Floyd…
hammer… hammer…Are you nervous?
Eins zwei drei alle
Pink Floyd… Pink Floyd…
Martello… Martello…Siete nervosi?
(in tedesco) Uno – due – tre – tutti insieme!

Waiting for the Worms

Ooooh You cannot reach me now
Ooooh No matter how you try
Goodbye cruel world it’s over
Walk on by
Sitting in the bunker here behind my wall
Waiting for the worms to come
In perfect isolation here behind my wall
Waiting for the worms to come

We’re waiting to succeed and going to convene outside Brixton Town Hall where we’re going to be…

Waiting to cut out the deadwood
Waiting to clean up the city
Waiting to follow the worms
Waiting to put on a black shirt
Waiting to weed out the weaklings
Waiting to smash in their windows
And kick in their doors.
Waiting for the final solution
To strengthen the strain
Waiting to follow the worms
Waiting to turn on the showers
And fire the ovens
Waiting for the queers and the coons
and the reds and the Jews
Waiting to follow the worms
Would you like to see Britannia
Rule again my friend
All you have to do is follow the worms
Would you like to send our coloured cousins
Home again my friend
All you need to do is follow the worms

The Worms will convene outside Brixton Bus Station. We’ll be moving along at about 12 o’clock down Stockwell Road. (…) twelve minutes to three we’ll be moving along Lambeth Road towards Vauxhall Bridge. Now when we get to the other side of Vauxhall Bridge we’re in Westminster Borough area. It’s quite possible we may encounter some Jew Boys by the way we go. (…)

Hammer! Hammer! Hammer! …

Aspettando i Vermi

Oh, non potete raggiungermi ora
Oh, non importa quanto ci provate
Addio mondo crudele, è finita
Passa e vai
Seduto nel bunker, qui dietro al mio muro
Aspettando che vengano i Vermi
In perfetto isolamento, qui dietro al mio muro
Aspettando che vengano i Vermi

[Verme:] Aspettiamo di riuscire a riunirci fuori dalla Brixton Town Hall dove saremo…

Aspettando di tagliare i rami secchi
Aspettando di ripulire la città
Aspettando di seguire i Vermi
Aspettando di indossare una camicia nera
Aspettando di sradicare i deboli
Aspettando di spaccare le loro finestre
E buttar giù a calci le loro porte
Aspettando la “soluzione finale”
Per rinforzare la razza
Aspettando di seguire i Vermi
Aspettando di aprire le docce
E accendere i forni
Aspettando i finocchi e i negri
E i rossi e gli ebrei
Aspettando di seguire i Vermi
Ti piacerebbe vedere la Britannia
Dominare ancora, amico mio?
Tutto ciò che devi fare è seguire i Vermi
Vorresti rispedire i nostri cugini di colore
A casa di nuovo, amico mio?
Tutto ciò che devi fare è seguire i Vermi

[Verme:] I Vermi si riuniranno davanti alla stazione deli autobus di Brixton. Cominceremo a muoverci circa alle 12 lungo Stockwell Road. (…) a venti minuti alle tre percorreremo Lambeth Road verso il Vauxhall Bridge. Ora quando giungiamo dall’altra parte del Vauxhall Bridge siamo nell’area del Westminster Borough. E’ probabile che incontriamo degli ebrei mentre andiamo là (…)

Martello! Martello! Martello! …

Stop

Stop!
I wanna go home
Take off this uniform
And leave the show
And I’m waiting in this cell
Because I have to know
Have I been guilty all this time

Basta

Basta!
Voglio andare a casa
Togliermi questa uniforme
E lasciare lo show
Sto aspettando in questa cella
Perché devo sapere
Se sono stato colpevole per tutto questo tempo

The Trial

Good morning worm you honour
The crown will plainly show
The prisoner who now stands before you
Was caught red handed showing feelings
Showing feelings of an almost human nature
This will not do

(Call the schoolmaster)

I always said he’d come to no good
In the end your honour
If they’d let me have my way I could
Have flayed him into shape
But my hands were tied
The bleeding hearts and artists
Let him get away with murder
Let me hammer him todayCrazy toys in the attic I am crazy
Truly gone fishing
They must have taken my marbles away
Crazy toys in the attic he is crazy

(Call the wife)

You little shit, you’re in it now
I hope they throw away the key
You should have talked to me more often
Than you did, but no you had to
Go your own way. Have you broken any
Homes up lately?
Just five minutes Worm your honour
Him and me alone
Babe
Come to mother baby let me hold you
In my arms
M’lud I had never wanted him to
Get in any trouble
Why’d he ever have to leave me
Worm your honour let me take him home

Crazy over the rainbow I am crazy
Bars in the window
There must have been a door there in the wall
When I came in
Crazy over the rainbow he is crazy

The evidence before the court is
Incontrovertable, there’s no need for
The jury to retire
In all my years of judging
I have never heard before of
Someone more deserving
The full penalty of law
The way you me made them suffer
Your exquisite wife and mother
Fills me with the urge to defecate

(Go on judge. Shit on him.)

But my friend you have revealed your
Deepest fear
I sentence you to be exposed before
Your peers
Tear down the wall

Il processo

[PM:] Buon giorno, Verme, vostro onore
L’accusa mostrerà chiaramente
Che il prigioniero che ora le è di fronte
E’ stato colto in flagrante mentre mostrava sentimenti
Mostrava sentimenti di una natura quasi umana
Questo non va bene

[Giudice:] Chiamate il preside!

[Preside:] Ho sempre detto che non avrebbe concluso niente di buono
Alla fine, vostro onore
Se mi avessero lasciato fare a modo mio avrei potuto
Scorticarlo fino a formarlo
Ma le mie mani erano legate
I cuori sanguinanti e gli artisti
Lo hanno lasciato andar via impunemente
Lasciate che lo bastoni oggi[Pink:] Pazzo, giocattoli in soffitta sono pazzo
Veramente partito
Devono avermi rubato le biglie
[Coro:] Pazzo, giocattoli in soffitta lui è pazzo

[Giudice:] Chiamate la moglie!

[Moglie:] Tu piccolo stronzo, sei fregato adesso
Spero che gettino via la chiave
Avresti dovuto parlarmi più spesso
Di quanto hai fatto, ma no! tu dovevi
Andare per la tua strada! Hai rovinato
Qualche famiglia ultimamente?
Solo cinque minuti, Verme vostro onore,
Lui ed io da soli
[Mamma:] Bambino!
Vieni dalla mamma, bambino, lascia che ti stringa
Tra le mie braccia
Vostro Onore, non ho mai voluto
Che finisse nei guai
Perché mai ha dovuto lasciarmi
Verme vostro onore, lasciate che lo porti a casa![Pink:] Pazzo, sopra l’arcobaleno sono pazzo
Sbarre alle finestre
Ci deve essere stata una porta là nel muro
Quando sono entrato
[Coro:] Pazzo, sopra l’arcobaleno lui è pazzo

[Giudice:] La prova di fronte alla corte è
Incontrovertibile, non c’è bisogno che
La giuria si ritiri
In tutti i miei anni come giudice
Non ho mai visto prima
Qualcuno che meritasse di più
La massima pena prevista dalla legge
Il modo in cui hai fatto soffrire
La tua deliziosa moglie e tua madre
Mi riempe del bisogno di defecare

([PM:] Avanti giudice, cacagli addosso!)

Ma, amico mio, tu hai svelato la
Tua più profonda paura
Ordino che tu venga esposto
Di fronte ai tuoi pari
Abbattete il muro!

Outside the Wall

All alone, or in twos
The ones who really love you
Walk up and down outside the wall
Some hand in hand
Some gather together in bands
The bleeding hearts and the artists
Make their stand
And when they’ve given you their all
Some stagger and fall
After all its not easy
Banging your heart against some mad buggers
Wall

Fuori dal muro

Soli, o a coppie
Quelli che davvero ti amano
Camminano su e giù fuori dal il muro
Qualcuno mano nella mano
Qualcuno si riunisce in band
I cuori sanguinanti e gli artisti
Resistono
E quando hanno dato tutto ciò che potevano
Alcuni barcollano e cadono
Dopo tutto non è facile
Sbattere il tuo cuore contro uno stupido fottuto
Muro.

Qui potete trovare piccole curiosità su certe frasi di “the Wall” dal significato tutt’altro che semplice da essere tradotto:

We’ll meet again…: sono alcuni versi di una canzone di Vera Lynn, “We’ll Meet Again”. E’ a questa canzone che si fa riferimento in “Vera”. Vera Lynn era una cantante inglese famosa durante il periodo della Seconda Guerra Mondiale.

Space Cadet glow: “space cadet” di “in the flesh?” non è ‘cadetto spaziale’. Infatti l’espressione ‘space cadet’ fa parte dello slang inglese, e sta a indicare una persona eccentrica, fuori di testa, qualcuno non propriamente normale

“I have seen the writing on the wall”: letteralmente “ho letto quello che c’è scritto sul muro”, in realtà è una frase idiomatica che significa appunto “Ho capito quello che sta succedendo” o “Ho capito come questa storia andrà a finire (cioè male)”

The worms ate into his brain: letteralmente “i vermi mangiarono nel suo cervello”, ma “to eat into” esprime un concetto un po’ diverso: lo scavare, l’erodere da dentro, indica un qualcosa che accade e che dà fastidio, rende astiosi o furiosi. Come un pensiero che lentamente cresce e diventa ossessione.

I got nicotine stains… my mortal remains: secondo Wikipedia questi versi in particolare potrebbero riferirsi a Richard Wright. Il cucchiaino d’argento (usato per assumere cocaina) e il pianoforte suggeriscono questa idea, perché pare che Wright, tastierista dei Pink Floyd, all’epoca fosse dipendente dalla droga, e proprio per questo fu estromesso dal gruppo proprio durante il tour di The Wall.

Toys in the Attic: nell’articolo di Wikipedia riguardante l’album degli Aerosmith “Toys in the Attic” del 1975, si spiega che l’espressione significa “pazzo” o, più precisamente, sballato o fuso per via della droga.

Qui sotto il significato “in breve “di the Wall” da Wikipedia:

Pink (personaggio fittizio basato su Roger Waters) è un artista che, anche a causa dei tragici avvenimenti della propria esistenza (la morte del padre in guerra durante i suoi primi mesi di vita, la disumanizzante spersonalizzazione della scuola, l’iperprotettività della madre, l’alienante vita da rockstar, le grottesche avance delle groupie, il divorzio dalla moglie), si chiude in un muro psicologico, protettivo ed invalicabile, che lo soffoca inesorabilmente, trascinandolo ai limiti della follia. Dopo un’introduzione sull’infanzia e la prima giovinezza del protagonista (disco 1 – lato A), Pink, ormai divenuto una celebre rockstar, comincia ad analizzare il suo difficile rapporto con la madre ed i fans (disco 1 – lato B). Intanto, il legame tra Pink e la moglie si è ormai incrinato a causa della loro reciproca incomunicabilità. Si chiude il muro col quale Pink cerca di proteggersi dalla vita, restando solo più che mai. Così tenta di vincere il proprio distacco, ma inutilmente. Chiuso in un paranoico isolamento, Pink è in balia dei propri produttori, che lo salvano da un’overdose solo al fine di sbatterlo su un palco (Comfortably Numb) per il suo ennesimo concerto, immaginato da Waters come causa e prodotto di una forte massificazione giovanile: la perdita di identità delle masse degli adolescenti è determinata e sfruttata anche dal sistema delle rock star, il cui seguito acritico potrebbe, addirittura, far rivivere gli incubi del nazismo. Resta l’isolamento del protagonista. Pink capisce che potrà vincere la propria solitudine in un solo modo: deve analizzare la propria vita. Così si apre un processo mentale (The Trial), con tanto di accusa, giudice e testimoni a carico (il maestro, la moglie e la madre), il cui esito è immaginato da Pink come una sentenza che lo condanna (forse dolorosamente, forse liberatoriamente) ad abbattere il muro, eliminando le proprie difese ed esponendosi – nudo – ai propri simili. Il doppio album si chiude con la ballata Outside the Wall, poesia delicata, dal tono introspettivo, in cui Waters spiega come sia difficile rimanere sempre sani di mente.

Shine On!

2 comments

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...