THE WALL LIVE – DETTAGLI E CONSIDERAZIONI

rogerwaterssept2013photorichardturner3973600x350Finito il tour di “the Wall” emergono dei curiosi dettagli su questo imponente rock/show: XL Video azienda pluripremiata specializzata nel service audio-video, ha curato la proiezione degli innovativi contenuti video, realizzati dal regista Richard Turner, per il tour di Roger Waters sia al chiuso che all’aperto. Per realizzare la spettacolare proiezione XL Video ha scelto di posizionare ben 40 proiettori Panasonic da 20.000 ANSI lumen dei modelli PT-DZ21KE e PT-DS20KE, all’interno dei grandi stadi e delle imponenti arene che hanno ospitato le 27 tappe del tour europeo del famoso musicista. I modelli Panasonic PT-DZ21 assicurano livelli di luminosità ed una proprietà di immagine “crystal clear” per tutti i metri quadrati del muro sul palco, regalando una scenografia visuale davvero spettacolare e allo stato dell’arte, in grado di celebrare il famoso palcoscenico dei Pink Floyd, ormai considerato una vera e propria icona. Per lo show negli stadi il contenuto del video è stata proiettata a una risoluzione di nove volte superiori all’HD (15.200 pixel di larghezza)… molto più grande di una proiezione IMAX! Mentre per le proiezioni sul muro dello spettacolo in diretta XL Video ha optato per due telecamere Sony HXC100s con obiettivi lunghi. I mattoni di cartone del tour 2010-2013 sono stati costruiti da Tait, che ha fornito anche tutti i macchinari del palco e di ingegneria ed è stato eretto e demolito ogni concerto da una squadra di 15 roadies guidati da Denny Rich. Dopo aver consumato tre anni della sua vita, Richard Turner (viedo direttore del tour) ha commentato: “Un disturbo molto comune o scusa è “Non c’è tempo – Non ci sono soldi “. La versione più recente del tour di “The Wall” dimostra che quando si ha un leader con un sacco di entrambi, e soprattutto una chiara, intelligente, visione della meta non esistono questi problemi“. The Wall Live Tour è stato eseguito per 219 spettacoli in tutto il mondo per più di 4,1 milioni di acquirenti di biglietti, incassando 460,000,000 di dollari, che non è solo il più alto giro di incasso di sempre per un artista solista, ma anche il terzo più alto giro di incasso di tutti i tempi! (dietro U2 – ‘360’ e The Rolling Stones – ‘A Bigger Bang ). Per moltre altre info questa è la pagina dedicata al tour di Roger Waters da XL Video. A detta di Roger questo potrebbe essere stato il suo ultimo tour, magari ci regalerà a breve un nuovo album solista ma anche se dovesse fare qualche data live, uno spettacolo del genere difficilmente verrà eguagliato: The Wall ha smesso da tempo di essere solo un disco: è un’opera d’arte, un immaginario, un’idea di mondo espressa attraverso il linguaggio universale della musica. Universale perchè al tour partecipano nonni, figli e nipoti. Universale perchè The Wall era attuale durante la Seconda Guerra Mondiale, quando Roger Waters perse suo padre, e lo è ancora oggi, con l’atmosfera inquietante e contraddittoria tra le nazioni di tutto il mondo. La musica dei Pink Floyd, nell’album e nello spettacolo, parla di uno dei tasti più dolenti dell’umanità, ciò che divide gli uomini, e lo fa unendo migliaia di persone provenienti da varie nazioni e di diverse età. A questo punto siamo curiosi di sapere cosa avrà in testa per il suo prossimo album solista, sicuramente da lui ci aspettiamo un’idea “forte” che farà discutere… Qui di seguito la costruzione del palco “velocizzata”.

Per chi è interessato a questo link potete scaricare uno bellissimo speciale in PDF (lingua inglese) sulla costruzione dei palchi, in particolare quello di “The Wall” inizia alla pagina 20.

Shine On!

5 comments

    1. Ciao Marco! grazie! si anche a me piace molto quella foto! il tour di roger è stato veramente senza parole, penso che piu di così ci sia stato solo il tour di p.u.l.s.e.!😉 grazie per seguire il blog!!!!!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...