NEWS IN PILLOLE – Aggiornato

479099The Endless River è già diventato uno dei 10 album più venduti del 2014 (ed è uscito solo a Novembre…), l’album più preordinato su Amazon, l’album contenente “Allons-y (1)” ovvero il brano più “virale” su Spotify, l’album che ha incrementato del 65% le vendite di vinili, ed ora è al 9° posto nelle charts Inglesi facendo sì che per la prima volta da sempre la top ten britannica sia composta solo da artisti Inglesi. L’album è risultato primo in classifica nei seguenti paesi: Austria, Belgio, Canada, Croazia, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Inghilterra, Irlanda, Israele, Italia, Nuova Zelanda, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Svezia, Svizzera.

Malgrado le voci i Pink Floyd non saranno presenti al Festival di San Remo 2015, lo conferma Carlo Conti: “Per i Pink Floyd ci ho provato in tutti i modi, anche facendo vedere il mio vinile di ‘Dark side of the moon’ ma non ce l’abbiamo fatta. Abbiamo molte trattative in corso ma stiamo ancora lavorando. Di certo avremo, nella prima punta, gli ‘Imagine Dragons’.

Per quanto riguarda la mostra “Their Mortal Remains” Rockol.it fa il punto della situazione, consiglio a tutti di leggere l’articolo che potete trovare a questo link.

10933844_10152973804001093_207455504928551845_nPromette di essere un numero da non perdere il giornale “Guitarist” di Febbraio 2015, numero 390 che dedica la copertina e 17 pagine allo studio di registrazione di David Gilmour usato per le registrazioni di “The Endless River”. Il giornale ha avuto la fortuna di entrare nello studio accompagnato da Phil Manzanera e Phil Taylor, vedendo tutta l’attrezzatura usata da David per l’ultimo album dei Pink Floyd. Ma ci sarà dell’altro: verranno presi in esame anche gli amplificatori usati e le pedalboard con tutti gli effetti il tutto accompagnato da molte foto dettagliate. Per gli appassionati di chitarra questo è un numero da non perdere! Per ordinarlo clicca qui.

Sono uscite anche le tablature per chitarra di “The Endless River” (Wise Publications, cod. AM1010339); 128 pagine, in vendita a £18.95; più info qui.

Uscirà il 9 marzo una versione aggiornata di “Mind over Matter: the Images of Pink Floyd”, 224 pagine con copertina rigida, in prenotazione a € 33.75. Già prenotabile da Amazon a questo link.

nightbookÈ in uscita il 17 gennaio il libro “The Night Of Wonders, Pink Floyd a Venezia 15 Luglio 1989, Luci, Suoni e memorie“.  Frutto di un lungo e prezioso lavoro di ricerca e selezione di foto e testimonianze scritte, raccolte in oltre due anni di ricerca, questo volume vuole essere un racconto visivo e scritto che consenta di rivivere le emozioni di quel famoso 15 luglio 1989, quando oltre 300.000 persone giunsero a Venezia per vedere ed ascoltare i Pink Floyd suonare su di un palco galleggiante nel bacino di San Marco. Le immagini sono quelle che molti hanno potuto ammirare ‘dal vivo’ alla mostra, messe a disposizione da alcuni dei più noti fotografi italiani della musica rock: Guido Harari, Andrea Pattaro, Marco Sabadin, Alcide Boaretto, Bob Hassall e Fran Tomasi. Ma non ci saranno solo foto. Una vasta raccolta di testimonianze scritte e ricordi dei componenti della band, delle coriste Durga e Lorely Mc Broom, degli addetti ai lavori e dei semplici fan ci ritrasporteranno in quella giornata memorabile. Un documento unico di altissimo valore storico e culturale, che testimonia una pagina del ‘900 che rimarrà nella storia della musica e dello spettacolo, racchiuso in un elegante formato con una grafica professionale. Più informazioni su Heyou.it o scrivendo a: segreteria@floydseum.org

fedelta201412La rivista “Fedeltà del Suono” di dicembre 2014 (n. 12) dedica la copertina a The Endless River; all’interno 4 pagine dedicate alla storia dell’album e al suo ascolto audiofilo; inoltre nelle recensioni del mese anche “Give my Love to London” di Marianne Faithfull che contiene il brano “Sparrows Will Sing” scritto da Roger Waters. In edicola a € 6.00.  Su “Classic Rock Lifestyle” di gennaio 2015 troviamo due pagine dedicate ad Andy Jackson, al suo recente CD “Signal to Noise“, e al suo lavoro per “The Endless River“; in edicola a € 5.00

Andrà all’asta il 28 Febbraio 2015 la Gibson Les Paul Goldtop Standard del 1957 di Snowy White. La chitarra è il “marchio di fabbrica” di Snowy, che la ha sempre usata sia nei suoi progetti solisti che sul palco e in studio in ogni occasione avuta di suonare con i Pink Floyd, dal suo assolo nella cassetta stereo8 di Pigs On The Wing pt 1 & 2 da Animals al recente tour con Roger Waters The Wall Live.

Shine On!

11 comments

  1. Gianpaolo,
    le classifiche di vendita al giorno d’oggi non valgono nulla. L’ho guardata per curiosità e provato ad ascoltare i primi 8 di cui, aparte i Colplay, non conoscevo l’esistenza e sono orribili.
    Senza nulla togliere a Endless River, qualche album migliore uscito nel 2014 c’è stato, ma non è stato assolutamente premiato dalle classifiche di vendita.
    Forse vale di più la classifica dei lettori, non della redazione che non lo ha nemmeno messo nei primi 40😯, di Rolling Stone che lo hanno messo al quinto posto.
    PS: un consiglio: non rispondere agli anonimi che dicono di non essere fan dei Pink su un blog dedicato ai Pink, è facile vogliano solo trollare un po’🙂

    1. Sono d’accordo con te sulle classifiche, non è che volessi dargli troppa importanza, era solo per sottolineare che, nonostante tutto, se i Pink ancora tengono botta a questi livelli è perchè nell’album c’è più di qualcosa di buono.

      1. Un caro saluto a tutti , vi volevo dire che il blog dall’altra parte non funziona più , quindi lo continiamo qui? Simone fammi sapere ed eventualmente avverti gli altri ( Paola , Pat ecc.)

      2. ciao Giain! a me da pc la pagina della recensione e Ter funziona ancora, molto probabile che sui dispositivi mobile vada in crash x la quantita di commenti e video da caricare.. non saprei cosa fare purtroppo, se creassi una pagina apposita solo di commenti come un forum si ripresenterebbe lo stesso problema..

  2. Tornando invece alle classifiche, per ENDLESS RIVER in soli 50 giorni già quasi duemilioni di copie vendute, decimo nel mondo del 2014 e secondo in Italia.
    Alla faccia di chi lo ha, forse un po troppo velocemente, catalogato come un disco scadente.

  3. Ricordo tantissimi anni fa, fine anni 80 circa, un concerto a Torino chiamato NIGHT OF GUITARS con Phil Manzanera e poi tanti chitarristi tra cui quelli di Yes, Doors, Wishbone Ash e altri. Pino non sfigurò affatto anzi fece diversi assoli notevoli, fu uno dei migliori della serata…..grande Pino.

  4. “…e vivrò, si vivrò tutto il giorno per vederti andar via… fra i ricordi e questa strana pazzia e il paradiso… che non esiste…”
    Ciao Pino R.I.P. salutaci Massimo

  5. Ho guardato la classifica dei dischi più venduti, ce ne sono due di decenti nei primi 40, il primo è quello dei Pink Floyd🙂. I migliori dischi non se li è proprio comprati nessuno però😦
    La canzone che ha scritto Waters, e che non avevo mai sentito prima, è carina, peccato che la voce della Faithfull non sia più quella di una volta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...