I PINK FLOYD NELLA “STORIA DEL ROCK A FUMETTI”: SCOPRI COME VINCERE UNA COPIA!

La casa editrice NPE in collaborazione con Pink Floyd Italia ha deciso di fare un regalo ai Fan dei Pink Floyd, offrendo loro la possibilità di aggiudicarsi una copia della Storia del Rock a Fumetti.

Heavy Bone - Storia del Rock a FumettiIl volume è una raccolta di biografie a fumetti di Enzo Rizzi (miglior autore italiano al Gran Premio Autori ed Editori 2014) dei gruppi che hanno fatto la storia del Rock, raccontate dal personaggio Heavy Bone, il serial killer di rockstars. Immancabili al suo interno anche i Pink Floyd!

Partecipare è semplice:

– Invia un e-mail all’indirizzo music@edizioninpe.it con oggetto “PINK FLOYD NELLA STORIA DEL ROCK A FUMETTI

– Diventa Fan della Pagina Facebook Edizioni NPE -> www.facebook.com/EDIZIONINPE

Tra tutti coloro che avranno partecipato, verrà estratto a sorte un vincitore che sarà contattato tramite e-mail.

Il contest ha la durata di una settimana da Lunedì 25 a Domenica 31 Maggio!

E’ comunque possibile acquistare il volume in libreria, fumetteria, e tramite questo link:
www.edizioninpe.it/product/heavy-bone-storia-del-rock-a-fumetti/ 

Per avere una piccola preview del libro clicca qui!

Buona Fortuna!

13 comments

  1. Pat è probabile che tu abbia ragione , però secondo me un nuovo album va promosso con un tour, ma David è un testone , bastava mettere in campo la stessa formazione del 94 senza Ric ed avrebbero avuto un successo clamoroso . Invece c’è la fissazione dei tour da solista , ma i fan amano i Pink Floyd !!!!!!!!!!!!!!

    1. Mmmhhhh,… una formazione senza Rick ? Un pò come i doors senza Jim,..o i Santana senza Carlos, o ancora i bitlos con solo il mercatnei e ringo,… immaggini ? Non avrebbe funzionato,..quale tasteriesta se pur bravissimo, avrebbe potuto sostituire chi ha creato e suonato per tanti anni certe musiche !!! – Waters e gilmour fanno tour solisti, perchè si presentano a nome loro e non come P.F. ed inoltre con repertorio proprio all’80% – A parte la riesumazione di the wall, che secondo me potrebbe essere ancora sfruttato come canovaccio per musical, film e quant’altro –
      Comunque girando in rete ho trovato questi interessanti spezzoni:

      buona serata

      1. Il tour non avrebbe avuto senso. Anzi per me chiudere con un album come The Endless River, senza relativo tour, è in pieno stile Pink Floyd!!!
        Per Pat di Lecce: McCartney era i beatles…

  2. Ragazzi vi volevo dire che sono minimo 6 settimane che non ascolto TER , brutto segno? Mah non so probabilmente avevo fatto una overdose , comunque più avanti ricomincio a riascoltarlo . Voi cosa fate dopo 6 mesi dall’uscita? Simone c’è ancora qualcuno che lo compra?

    1. ciao giain! devo dire che personalmente continuo ad ascoltarlo molto, magari non per intero.. pero è sempre nelle mie orecchie😉 per il resto devo dire che tutti i cd o bluray nella mia zona tra rimini e pesaro sono ancora tutti sugli scaffali………..

    2. Ribadisco il mio pensiero secondo cui è stata una strategia commerciale, ma soprattutto “d’immagine” sbagliata,…avrebbero dovuto allegarlo come B.T. alla riedizione di T.D.B. e basta !!! Allora si che avrebbe avuto un senso, un tutt’uno con il loro ultimo disco,..come per dire: Eccovi l’intero lavoro che abbiamo svolto nel 93/94 – E non spacciarlo per chissà quale novità !!

  3. Certo effettivamente , oltre a non suonare bene sbaglio’ anche le parole , chissà cosa sarà successo l’avrà cantata migliaia di volte mah !

  4. Simone ho partecipato al contest e speriamo di vincere . Ti volevo dire, alcuni giorni fa girando per il blog mi sono accorto del filmato del The Wall Live 2011 di Londra molto bello dove si vedono i Nostri durante le prove andare d’amore e d’accordo , in seguito è successo qualcosa che li ha allontanati ? E volevo anche sapere quando Roger ha messo in rete il filmato , ciao

      1. Certo effettivamente , oltre a non suonare bene sbaglio’ anche le parole , chissà cosa sarà successo l’avrà cantata migliaia di volte mah !

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...