DAVID GILMOUR: CONCLUSO IL TOUR EUROPEO

2000 (3)

Con le 5 date alla Royal Albert Hall di Londra si è concluso il tour europeo 2015 di David Gilmour e il suo “Rattle That Lock World Tour“. È ora di tirare le somme su questo tour, che da “piccolo” come era stato annunciato, diventerà sempre più grande con il tour Sudamericano previsto a Dicembre, dove dagli anfiteatri Europei il tour si sposterà in “megastadi” come l’Estadio Nacional in Chile e l’Allianz Parque in Brasile… In generale il disco Rattle That Lock è stato accolto dai fan molto bene come dimostra il secondo posto delle classifiche di vendita mondiali, con 220.000 copie vendute fino a questo momento nella sua prima settimana di permanenza, anche se naturalmente qualcuno si aspettava qualcosa in più, ma questo non ha influito sulla vendita dei biglietti, praticamente quasi sold-out ovunque.. I brani proposti dal vivo sono un misto tra il disco nuovo e i classici dei Pink Floyd, più un paio dal penultimo disco solista di David, On An Island. Molti (me compreso) si aspettavano che questa volta David andasse a ripescare nel suo repertorio solista anche brani da “David Gilmour” ed “About Face”, ma così non è stato, ed è un peccato perchè in quei due album ci sono dei piccoli capolavori che meriterebbero l’esecuzione dal vivo.. In compenso ha “rispolverato” le roboanti “Sorrow” e “Run Like Hell”, accolte in maniera fantastica dal pubblico. In generale questo tour europeo penso abbia dato a David molte soddisfazioni e la certezza che i suoi fan lo amano ancora come una volta e continueranno a farlo, ma facendo un confronto con l’On An Island Tour del 2006, per queste prime date del 2015 lo ho visto un pò “freddo”, come se la mancanza di Rick Wright pesasse più di quanto non si aspettasse. L’esecuzione dei brani dal vivo la cui scaletta è rimasta quasi invariata per tutto il tour è stata abbastanza altalenante, ci sono stati concerti in cui ha suonato meglio e altri peggio, ugualmente per quanto riguarda la voce, ma è comprensibile visto i 69 anni di David… Resta il fatto (e a quanto si legge sul web molti non vogliono proprio capirlo…) che David Gilmour è uno dei più grandi chitarristi viventi su questo pianeta, e dovremmo tutti ringraziare per la gioia e le emozioni che ci fa ancora vivere, potendo starsene invece seduto sul divano a bere, mangiare ed ingrassare! Ora aspettiamo con trepidazione cosa ci riserverà il tour Sudamericano…

Qui sotto delle bellissime foto dalle ultime performance live alla Royal Albert Hall, molte delle quali ad opera di Sarah Lee

Shine On!

Le prossime canzoni che potrebbero essere eseguite dal vivo (viste da una foto di uno schermo dalla zona mixer) sono: Dancing Right In Front Of Me, Smile, And Then…, Beauty, A Great Day For Freedom e Louder Then Words

11218926_10207379630239693_3531495110716153222_n

Photo by Giorgio Cavicchi

Qui sotto il video di “The Girl In The Yellow Dress”

69 comments

    1. Oh si, Bryan Ferry se la tira poco eh?! Ho visto quel video proprio settimane fa dopo il concerto di Gilmour. Comunque rispondendo al Forum, non era per rimproverare nessuno, non importa, se più avanti ce ne saranno le necessità io ci sono. Invece ora vi faccio vedere questo video, non maltrattatemi (troppo) è un gruppo che non ha niente a che vedere con PF & company neanche di genere ma in questi giorni mi sta crescendo in simpatia, poi questa canzone è anche particolare….. sono i FRATELLIS comunque: https://www.youtube.com/watch?v=lil2Tu8s2fA

      1. Perchè maltrattarti,…almeno da parte mia no,..anzi io ho sempre pensato e detto, che (in generale) chi segue i pink, ha sicuramente la mente aperta verso tutti i generi musicali,… da Bach a … Sergio Endrigo…😉 Perchè no,..io penso che quel che conta sono le emozioni che ti dà la musica e l’arte in generale,..emozioni di allegria,..di tristezza,..di riflessione filosofica,..ecc.. poi che siano i P.F. o adriano celentano, o Kubrick,..o i fratelli vanzona,..secondo me conta relativamente,… che ne pensate ?
        A prova di ciò,..posto un brano che mi è sempre piaciuto,..anche per un drumming favoloso😉 anch’io chiedo di non linciarmi…😀😀😀

      2. Totalmente d’accordo e non dico altro🙂 Per quanto riguarda Celentano sinceramente non mi gusta molto MA non può non farmi ricordare uno dei miei miti: GABER !

  1. Dave il problema dei forum e dei blog è che se non ci sono notizie fresche e importanti la gente scompare . I nostri beniamini hanno 70 anni e quindi fra poco non ci saranno più notizie , la vedo dura . Quindi bisogna forse inventarsi qualcosa di diverso per attirare l’attenzione

    1. Appena ascoltato lo special David Gilmour su VirginRadio. L’intervista era quella già on-line sul sito diluita in mezzo a varie canzoni, due sole però da RTL , l’omonima e A boat lies waiting, e ben 7 dei PF. David per tutta l’ora di durata dello special è stato ripetutamente presentato come un mito, una leggenda, uno dei più grandi musucisti della storia del rock.

  2. Ragazzi ripensandoci non mi va tanto giù che David a noi Europei , cioè coloro che l’hanno dato fama e soldi , ci abbia relegato in spazi angusti con pochi concerti e poi se ne vada in Sud America nei grandi stadi mahhh!!! I sudamericani ai vecchi tempi ascoltavano gli Inti Illimani non i Pink Floyd !!!!!!

    1. A me invece non va giù che a loro regalino una copia del disco e a noi NISBA ! Sono differenze fastidiose ed insensate, riguardo ai sudamericani, ci saranno più italiani che in italia, credimi ahahah

      1. Effettivamente il cd in regalo è strano , che senso ha! Dave come mai hanno archiviato il forum ? ( sono meccanismi che non conosco ) . Pat comunque è sparito che dobbiamo anda’ a chi l’ha visto !

      2. Il forum lo hanno archiviato perché era in disuso e perché é stato attaccato da virus, potrei recuperarlo ma ho pensato che é meglio lasciar perdere dato che era una piacevole conversazione tra me e Pat, nulla da togliere magari se un giorno mi verrà il pallino di aprirne un altro vi dirò ma senza persone un forum non vive. Pat é sparito si, ha rotto tutte le catene ed é partito😉 …. Batti un colpo, Pat.

    1. Domani sera, giovedì, alle ore 22 su VirginRadio c’è Speciale David Gilmour con tanto di intervista e presentazione del disco.

      1. Grazie, ho sentito che ne parlavano comunque non so se avete visto l intervista di Virgin a Gilmour…é sul sito ed ora non ho sottomano il link!
        Pat….ghiv mi iour meil plis 😊

  3. Caro Dave le immagini della R.A.H. ce l’aveva Antonio . Antonio fatti vivo con Dave che poi ti facciamo avere anche le mie . Per quanto riguarda il concerto di Firenze che me lo sono gustato lo stesso lo sentirai dalle mie dopo i brani piu coinvolgenti. Antonio manda i video a Dave dai che poi li condividiamo con i miei !!!!!!

    1. Datti un nome , comunque l’idea insieme ad un altro amico del blog è di condividerlo con tutti stiamo pensando come fare ci vorrà ancora un po seguici

      1. se posso, se i file sono meno di 2 Gb perché non le metti su wetransfer, e ci mandi il link, tanto dopo due settimane si disattiva da solo, e chi segue questo blog lo scarica e al futuro ci si pensa dopo!!!

      2. “purtroppo” sono 24 giga… 😊 invece non mi ricordo chi diceva di avere alcune riprese della RAH e dicevo di metterle su we transfer..non mi ha più risposto! Ps. Giain avevi ragione, io ero uno dei contrari a riprendere il concerto per paura di non goderselo ed io forse non me lo sari goduto ma se tu non hai avuto problemi buon te te (e per noi ahah)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...