DAVID GILMOUR: MINI-TOUR ITALIANO

9David Gilmour è pronto a far partire quello che è diventato nel corso dei mesi, con continui annunci, un vero e proprio mini-tour italiano con sei date in tre location diverse, e un altro paio di eventi, ma vediamo tutti gli appuntamenti di questi giorni:

Cittadinanza onoraria di Pompei: David Gilmour diventerà cittadino onorario di Pompei. Il conferimento del prestigioso riconoscimento avverrà in forma assolutamente privata. Sono top secret infatti la data e l’orario d’inizio della cerimonia, come da esplicita richiesta dell’artista. L’incontro a palazzo De Fusco avverrà comunque entro il 7 luglio. Soddisfatto Matteo Apuzzo, presidente dell’associazione “Live at Pompeii” che ha avanzato all’amministrazione comunale la proposta di annoverare Gilmour tra i cittadini illustri. Una richiesta che è stata immediatamente accordata. «Sto semplicemente portando avanti una sorta di missione. Prima con Adrian Maben e ora con David Gilmour. L’anno scorso proposi al sindaco Ferdinando Uliano di conferire la cittadinanza onoraria a Maben e devo dire che si mise subito a disposizione. Approfittando della presenza di Gilmour a Pompei, anche per lui ho messo subito mano all’istanza per il conferimento della cittadinanza onoraria. Insieme alla mia associazione, “Live at Pompeii”, abbiamo protocollato la richiesta al Comune. Altro passaggio fondamentale è stato quello di mettermi in contatto con il management di David Gilmour, spiegando che c’era questa iniziativa e che, a mio avviso, valeva la pena di prenderla in considerazione. Ebbene, dopo appena due giorni il manager mi ha risposto dicendomi che David accettava volentieri la cittadinanza onoraria di Pompei. Il resto è storia. La soddisfazione è massima e credo di poter parlare anche a nome di tanti pompeiani che si sono detti entusiasti per l’iniziativa».

Venerdì 1 Luglio: alle 18.30, Roma ospiterà un evento esclusivo che celebra il connubio di musica e letteratura in una serata con due protagonisti illustri: la scrittrice Polly Samson e il marito David Gilmour. Al centro dell’evento la presentazione del romanzo “La Gentilezza” di Polly Samson, edito dalla casa editrice piacentina Unorosso. L’evento si svolgerà davanti a una platea selezionatissima di 120 persone, tra giornalisti, blogger letterari e fan della coppia; il pubblico sarà ospitato in una location esclusiva e segreta, una villa glamour sull’antica Via Appia, e assisterà alla presentazione ufficiale del romanzo, oltre che a un dialogo a due voci, quella di Gilmour e di sua moglie, che avrà per tema il processo artistico e intellettuale che ha dato vita ai tanti successi musicali nati dal loro sodalizio. Seguirà un elegante aperitivo finger food curato da Cristal Catering. La serata è organizzata dalla casa editrice Unorosso e dallo staff di Satellite Libri e del Roma Secret Store, con la collaborazione dell’associazione culturale The Lunatics.

Queste le date del Rattle That Lock World Tour 2016 in Italia:

Sabato 2 / Domenica 3 Luglio: ROMA – CIRCO MASSIMO – A questo link le info per l’evento. Apertura cancelli ore 17.30

Giovedì 7 / Venerdì 8 Luglio: POMPEI – ANFITEATRO ROMANO

Domenica 10 / Lunedì 11 Luglio: VERONA – ARENA DI VERONA

Tutti i concerti inizieranno alle ore 21.00

Pink Floyd Italia invita tutti coloro che parteciperanno a mandare una mini-recensione a simone185@libero.it , nei giorni seguenti se ci saranno abbastanza recensioni verrà pubblicato un articolo con tutte le vostre impressioni!

A questo link una bella fotogallery dell’incontro con il ministro Franceschini.

Shine On!

13566994_1229809573718051_6251766528259131038_n

17 comments

  1. Ciao Simone, avete letto alcuni commenti poco lusinghieri di Italiano su instagramm inerente la prima foto che hai inserito,..te ne riporto un esempio:

    fabioiannetta ha scritto: Per me resta un grandissimo. Ma ieri l’ho incontrato casualmente davanti il suo hotel a Roma. Con il massimo del rispetto, gli ho chiesto semplicemente una foto. Lapidario, senza uno sguardo mi ha detto un “No.” Sottovoce. L’altro ragazzo con me, con una copia di un disco dei Pink Floyd è stata dribblato senza un minimo cenno… Non è stato affato carino.

    1. Ciao Pat e’ un tipo schivo si sa , certo se avesse fatto quello scherzetto a me non so come l’avrei presa . A questo punto spero che non accada mai mi crollerebbe un mito . Nel 2013 andai a vedere Steve Hackett ed a fine concerto rimasi fuori ad aspettare , dopo 20 minuti usci’ a posta per fare gli autografi e me lo feci fare sulla copertina di Foxtrot , è vero che non sarà Gilmour ma non è nemmeno l’ultimo arrivato . Comunque non pensiamoci che è meglio , sto preparando lo zaino per domani sera ho messo : maglioncino di cotone se rinfresca per me e mia figlia , magliette dedicate del tour 2015 da indossare , cappellini para sole se entriamo presto , videocamera con batteria supplementare , memoricard SD di riserva a volte si guasta l’altra , power bank per i cellulari , bottigliette di acqua , impermeabilini se piove, occhiali con lenti per la visione da lontano, occhiali da sole , mah ragazzi più che a un concerto sembra di andare in guerra 😊😊😊😕

      1. Mmmhhhh…e quell’altra “roba” nelle mutande ???😀😀😀😀😀😉
        Però che dannata coincidenza Italia-Germania e concerto Gilmour,… mannaggia !!!

    2. ciao Pat! oltre che lì, anche in certi gruppi su facebook in questi giorni è scoppiato il “delirio” perchè non si ferma a fare autografi o a salutare…. bha… è sempre stato risaputo che a david non piacciono queste cose, ma per me dipende da come si sente in quel preciso momento, parecchia gente in altre circostanze ci ha parlato, firmato autografi e stretto la mano, ad altri non si è degnato nemmeno di uno sguardo.. non so.. per me in questi giorni sarà parecchio sotto pressione.. 6 concerti.. e 2 a pompei!! io me la farei addosso ahahah!😉

      1. Si è anche sotto pressione : ricevimento per il libro di Polly, ricevimento da Franceschini , cittadinanze onorarie e chi più ne più ne metta , un caldo soffocante , concentrazione per non fare brutte figure, io sinceramente non ce la farei , sono teso per andarlo a vedere figuriamoci se fossi il protagonista

  2. Ma a fine concerto, come ci si muove? Ci sono dei mezzi di trasporto pubblico diretti alla capitale borbonica?
    In alternativa, possiamo fare un gruppo whatsapp per unire forze e mezzzi di trasporto?🙂🙂🙂

  3. Ciao Simone, con Giain facevamo una riflessione, potenzialmente sconvolgente, ma secondo te, la regia dove la metteranno?!

    1. ciao fabio! non ne ho proprio idea.. sono stato 2 volte a pompei, non è grandissima, penso che sacriferanno un po di posti al centro dell’arena e cercheranno di ottimizzare gli spazi, comunque sarà difficile, specialmente se verrà filmato, gli spazi di manovra con il palco sono limitatissimi.. ma vedrai che una soluzione la trovano..😉

      1. Ottimo!!! senti io ho chiamato D’alessandro e galli e non mi hanno saputo dire di più delle info che già sappiamo, se tu avessi più fortuna fammi sapere.

        P.S. io ho sempre un biglietto per venerdi da vendere, sempre e rigorosamente a prezzo di costo, se qualc’uno fosse interessato mi faccia sapere.

        Riguardo al trasporto, io ho preso una camera in un ostello a poche centinaia di metri dell’anfiteatro!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...