PINK FLOYD: CHILDHOOD’S END – VIDEO UFFICIALE

In attesa dell’uscita l’11 Novembre del “mega-box” THE EARLY YEARS BOX SET 1965-1972 il canale YouTube dei Pink Floyd sta pubblicando dei video di alcune canzoni con del materiale rimasterizzato presente nel box.

tumblr_mw34s3jx4v1rkuqo0o1_1280Questa è la volta di Childhood’s End dal settimo album dei Pink Floyd Obscured By Clouds, che è stato remixato dai master tapes originali nel 2016 da Andy Jackson e Damon Iddins. Nel febbraio 1972, la band stava già suonando quello che poi sarebbe diventato “The Dark Side Of The Moon” dal vivo e aveva iniziato a registrarlo, ma la produzione è stata brevemente interrotta quando hanno accettato la loro seconda commissione per il regista Barbet Schroeder, per creare la colonna sonora del suo film La Vallée. Nell’ultima settimana di febbraio del 1972, i Pink Floyd hanno iniziato a lavorare agli Strawberry Studios in Herouville, Francia, e come David Gilmour in seguito ha detto: “Ci siamo seduti in una stanza, abbiamo scritto, registrato, come una linea di produzione“. Il risultato sono stati 10 pezzi di musica: sei canzoni di cui quattro strumentali, che Melody Maker ha descritto come “alcuni dei brani strumentali più aggressivi che i Floyd abbiano mai registrato“.

Childhood’s End di David Gilmour è stato uno dei pochi brani della colonna sonora ad essere incluso negli spettacoli dal vivo dei Pink Floyd ed è stata suonata in alcune date europee a partire dal 1 dicembre 1972, e dall’inizio del tour in Nord America del marzo 1973 anche con un passaggio strumentale esteso.

Shine On!

24 comments

  1. In effetti ho ascoltato in cuffia il file scaricato da aitunes,.. anch’io ho delle perplessità,… sembra che abbiano pompato troppo i bassi,… e le chitarre d’accompagnamento si sentono poco… mha !!! E lo spostarsi a destra e sinistra i primi secondo delle tastiere è stato eliminato,…eppure il confronto l’ho fatto con la prima versione in cd del disco,..dell’86 forse,..quindi nessuna masterizzazione particolare,..si sente meglio meglio quello🙂 Comunque dei file di aitun mi fido poco !!! buona serata o lunedì

    1. Purtroppo fa schifo anche su Tidal in flac hifi…
      Cmq le tue impressioni concordano con le mie, è tutto pompato e le chitarre sono sferraglianti. Sul web leggo che sono tutti entusiasti del missaggio, caro Pat_Lecce, adesso mi sento meno scemo, almeno siamo in due ad essere perplessi. Speriamo in bene per il cofanetto😉

  2. Scusate Pat e George , io di missaggi non me ne intendo , ma abbiamo preso una fregatura ad ordinare il cofanettone ?

    1. Rispondo ad entrambi:

      La traccia non è assolutamente tratta da YouTube: Tidal è un servizio di streaming tipo Spootify e roba simile ma a differenza di questi il suo stream è in qualità cd, cmq potete informarvi qui, credo sia possible iscriversi per un breve periodo di prova, impostate HIFI e sentite anche voi:

      https://en.wikipedia.org/wiki/Tidal_(service)

      Nessuna fregnaccia, hai ragione, le tracce del BONUS CONTINU/ATION che è contenuto SOLO sul cofanetto e non sarà in vendita separatamente sono inferiori a quelle che era possibile reperire, se leggi il thread su Yeeskull lo dicono anche loro!

      Se sarà una fregatura l’ abbiamo presa in tre perchè anche io l’ ho ordinato da Amazon…

      Dei Pink Floyd ho sempre comprato tutto ben sapendo che in genere i loro cofanetti sono pieni di spazzatura, vedi le sciarpe e le palline delle Immesrsion Editions… è una vita che volevo ascoltare Atom ed Echoes in quadrifonia, quindi anche questa volta ci sono cascato e per averli mi tocca pagare un patrimonio.

      Qui si parlava delle registrazioni della BBC, non di tutto il cofanetto, io ho solo detto che trovo orribile e pompato il mixaggio di Childhood’s end!😦

      Se devo aggiungere una considerazione trovo che ci siano troppi video e poca musica, potevano degnarsi di mettere tutto Nothing su un cd ad esempio…

      1. ciao george la versione presente sul sito dura oltre 4 minuti quindi è stato rilasciato ufficialmente anche su iutub ??

      1. Esatto, la trovi anche lì! Ascoltala poi dammi il tuo parere, un conto è alzare o abbassare il volume degli strumenti, un’ altro è gonfiarli artificiosamente, cmq ascoltala e scrivi se ti piace o no a confronto con la versione dell’ album che conosciamo, ciao!

    1. In hifi,..ma la traccia è sempre quella tratta da youtube,… la stessa cosa l’ho notato con le tracce tratte dalla famosa trasmissione della BBC per presentare il cofanetto,… scaricate da un sito serio (Yeeshkull) in effetti si sentono tutte in monofonia e con fruscii,..penso che quelle che hanno trasmesso alla BBC non sono le versioni del cofanetto, ma quelle originali della radio, altrimenti ritiro l’ordine😉 (alcuni bootleg si sentono meglio !!!!!)

      1. Sbagliato, ho detto che l’ ho sentita in Hifi perchè l’ ho sentita in Hifi: mai sentito parlare di Tidal? Pago per questo servizio e non sento in mp3 ma in qualità cd.
        Credimi che il missaggio è una vrta merda!
        La batteria sembra triggerata, la voce sdoppiata, i metalli della batteria sono aspri, veramente un brutto mix…

      2. Dimenticavo!
        Per quel che riguarda la qualità, per ammissione di Andy Jackson le versioni sul disco extra sul cofanetto sono INFERIORI a quelle che probabilmente hai sentito anche tu! ;-(

      3. Pur essendo un vecchio appassionato di HI-Fi, devo confessare che il nome Tidal mi giunge nuovo !!!!😀 Prova anche tu allora a sentire le tracce che dicevo prima della BBC giusto per capire se ho detto na fregnaccia o meno !!!😉 buona giornata

    1. ciao simone, i “pezzi aggressivi” che definiva all’epoca Melody Maker penso saranno stati senza dubbio Obscured by Clouds – When You’re In, The Gold It’s in the… ma anche Free Four credo.😉

  3. Che bello video e che nostalgia vedere rick Wright dietro all’ organo hammond e soprattutto vedere waters e gilmour tranquillamente dialogare seduti su un divano in compagnia di una sigaretta, anni e momenti purtroppo che non verranno e vedremo più. Cmq credo che il cofanettone sarà una figata grandiosa.

  4. a parte il nuovo video con materiale d’archivio mentre registrano l’album, ho scelto quell’immagine perchè oltre ad essere bellissima, se notate David sta suonando il basso, cioè lo ha suonato in circa metà delle canzoni registrate dei pink floyd😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...