NICK MASON’S SAUCERFUL OF SECRETS: UN OSPITE SPECIALE…

Mentre la tappa nordamericana del tour “Saucerful Of Secrets” di Nick Mason del 2019 si dirige verso la sua conclusione, prima delle date in Regno Unito alla fine di aprile/inizio maggio (con un certo numero di date europee a luglio), la notte del 18 Aprile la band di Nick si è esibita al Beacon Theater di New York City, con un ospite d’eccezione: Roger Waters! Roger è salito sul palco per cantare “Set The Controls for the Heart of the Sun”, un momento speciale per tutti i presenti al concerto.. Roger stesso ha anche detto a Nick sul palco, “Voi ragazzi suonate meglio di quello che facevamo noi allora!”, poi è tornato dopo l’encore per inchinarsi con la band.

Ecco alcuni video dell’esecuzione di Nick e Roger insieme:

Copyright foto:(c) Linda Heath

Shine On!

64 comments

  1. OT: ieri sera visto Elton John: beh ragazzi che dire?? fantastico!!! uno showman d’eccezione e un pianista meraviglioso. L’avevo già visto nel 2003 a Milano e pensavo di averlo visto al massimo delle sue possibilità, ma mi ero sbagliato. Ieri sera si è superato ed è stata per me una piacevolissima sorpresa, pur non essendo un suo profondo conoscitore. Accompagnato da una una band “attempata” che però dimostra che la classe non è acqua, sorretto da una voce ancora potentissima e da una tecnica pianistica di altissimo livello ha incantato per più di 2 ore e mezza una platea sinceramente e piacevolmente rapita. Un altra icona degli anni 70 che sta a dimostrare che in quell’epoca qualcosa che ispirava la sensibilità artistica deve essere girata davvero… 🙂
    ps. ora attesa per Steve Hackett a Mantova e PFM + De Andrè in Arena (con l’intermezzo del solito Vasco a Milano piu per rispettare la tradizione che per reale interesse….)

    1. Ciao Echoes , oggi mentre ero in macchina all’Isola d’Elba avevo la radio accesa ed hanno messo Rock Man , bellissima canzone di Elton e mi sono detto , mi piacerebbe vederlo e poi coincidenza hai fatto il post te 😁 . Certo è che i cantanti e gruppi degli anni 60 e 70 sono inarrivabili e la cosa mi intristisce molto , perché tempo 4 o 5 anni non li vedremo più dal vivo 😰. Quando vedi Steve fammi sapere se ti è piaciuto . Io l’11 luglio vado a vedere Nash che viene dalle mie parti e poi Mason a Roma

  2. Ciao Simone , ciao ragazzi, dato che notizie nuove non ce ne sono vi volevo raccontare questa . Qualche giorno fa è venuto nel mio studio un amico conosciuto ad inizio degli anni 80 e frequentato in quel periodo insieme ad un altro gruppo di amici , ma non avevamo a quei tempi mai parlato di musica , poi sposato io e sposato lui ci siamo un po persi anche se ogni tanto ci incontravamo d’estate al mare o a passeggio sul lungomare il sabato e la domenica . Insomma è venuto da me e gli ho accennato che ero stato a vedere Hackett , a quel punto mi ha detto che aveva visto diverse volte i Genesis negli anni 70 con Peter Gabriel e che nell’89 era andato a Venezia in treno a vedere i Pink Floyd. La cosa incredibile è che nel tratto da Follonica dove abitiamo a Venezia è salita nel suo scompartimento una ragazza che era la figlia dell’organizzatore del concerto , naturalmente hanno fatto amicizia e la ragazza l’ha ospitato nell’albergo dove alloggiava lei (camere separate…..), ma il bello è che ha potuto guardare il concerto nella postazione del mixer , incredibile

    1. ciao giain! grazie del racconto, a me piace un sacco sapere queste storie che non si troveranno mai on line e nei giornali, ma solo raccontate a voce.. non riesco nemmeno immaginare aver visto Venezia dal banco mixer.. chissà se un giorno lo pubblicheranno per intero in alta definizione.. 😉

  3. Ciao Tuttonero , uscirà quest’anno per il cinquantenario di Woodstock , altro non so , se trovi qualcosa fallo sapere, è sempre storia della musica 😜

  4. Ciao Simone, ciao ragazzi, uscirà un cofanettone che farà la concorrenza alla nostra Cofana. In pratica si tratta di un cofanetto che riguarda il famoso concerto di Woodstock con 38 CD(36 ore) , 432 tracce, il bluray ed il libro del concerto, 267 tracce inedite per un totale di 20 ore di audio mai pubblicato, chi se lo compra?

      1. Oddio ci sono anche le rate, quandp c’e’ gusto e passione si fa di tutto,il mio motto e’ si vive una volta sola

      1. grazie vedo che ci sono varie possibilita’ di acquisto varie confezioni molto bello grazie

      2. assolutamente.. senza dimenticarci i jefferson airplane, crosby still nash e Young, richie heavens, gli who, Santana.. è stata davvero un apoteosi, continuo a rammaricarmi sul fatto che i Floyd non vollero parteciparvi, avremmo potuto godere di un filmato professionale, ma loro erano gli anti-woodstock, e fecero il live a Pompeii senza pubblico..

      3. Ciao Tutto nero e Simone,..volevo dire che non è solo Hendrix, ma vi son stati anche dei completi sconosciuti/e, o che almeno poi non mi sembra abbiano avuto una carriera folgorante,..che vi siano stati altri mostri del rock è risaputo,..ma io volevo fare riferimento più che altro ai piccoli,..forse quest’uscita gli renderà giustizia.

      4. infatti c’e’ tanta buona musica e’ gia’ in vendita anche il box 5 lp ma pare sia in uscita ad agosto un box limited edition con 10 lp colorati

  5. E’ sempre una una emozione indescrivibile vederli insieme, non c’e’ niente da fare mi emoziono e mi commuovo ogni volta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.