DAVID GILMOUR: OSPITE DI MICK FLEETWOOD AL LONDON PALLADIUM – FEBBRAIO 2020

Il 25 Febbraio 2020 si terrà al London Palladium un evento speciale chiamato “Mick Fleetwood & Friends”, dove Mick clebrerà il repertorio dei primi anni dei Fleetwood Mac e del suo co-fondatore Peter Green.
In questa serata non mancheranno ospiti d’eccezione tra cui David Gilmour, Billy Gibbons, Jonny Lang, John Mayall, Christine McVie, Zak Starkey, Steven Tyler e Bill Wyman. Accanto ai musicisti ospiti invitati, la band è composta da Mick Fleetwood al fianco di Andy Fairweather Low, Dave Bronze e Ricky Peterson. Il concerto sarà filmato per una eventuale uscita.

Mick Fleetwood: “Il concerto è una celebrazione di quei primi giorni di blues in cui abbiamo iniziato tutti, ed è importante riconoscere l’impatto profondo che Peter e i primi Fleetwood Mac hanno avuto sul mondo della musica. Peter è stato il mio più grande mentore e mi dà tanta gioia rendere omaggio al suo incredibile talento. Sono onorato di condividere il palcoscenico con alcuni dei tanti artisti che Peter ha ispirato negli anni e che condividono il mio grande rispetto per questo straordinario musicista“.

Il ricavato dell’evento andrà al Teenage Cancer Trust, e i biglietti saranno in vendita dalle ore 10 di Venerdì 15 novembre su ticketmaster.co.uk

Nel 2008, David Gilmour è stato ospite del programma radiofonico di Jools Holland sulla BBC2, e in quell’occasione dopo aver parlato della sua uscita Live in Gdansk‘ si unì alla band per suonare “Albatross” dei Fleetwood Mac.

www.pulse-and-spirit.com/david-gilmour/david-gilmour-spielt-von-fleetwood-mac-albatross

Shine On!

8 comments

  1. Purtroppo ho paura che non uscirà mai niente di nuovo a livello di lp. Ho sentito rumore su un the best of non di lui ma delle participazioni ad album tipo mc carte y, arcadia, b. Ferry, supertramp, kate bush, elton john ect ect. Per un nuovo album deve vincere una pigrizia atavica, ma cmq lo amerò sempre

  2. Per carità mi fa piacere che David venga invitato ai concerti dei colleghi,ma adesso sarebbe ora che tornasse a fare nuova musica visto che già sono passati 4 anni da Rattle that lock 🙂

    1. Sono perfettamente d’accordo con te, però David è notoriamente pigro, quindi c’è da sperare poco, campa cavallo….

    2. ciao Francesco! ho letto su facebook di un rumors secondo cui nel 2020 uscirà una specie di antologia di david gilmour sia audio che video, ma si sa pochissimo a riguardo, potrebbe anche essere una cavolata, però per adesso un nuovo album non è nei piani imminenti, quindi dobbiamo accontentarci delle ospitate…

      1. Ciao Simone,le antologie come sempre sono un modo furbo di fare soldi con il minimo sforzo… David non è più un ragazzino e quindi è meglio che si da una mossa con un nuovo disco 🙂

      2. ciao Francesco! hai ragione, solo bisogna vedere se ne ha la voglia, per ora sembra si diverta a fare solo ospitate, pretty things, richard thompson, prossimamente Mick fleetwood.. in ogni caso credo che se uscirà un antologia ci sarà anche qualche inedito di vecchi album.. speriamo! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.