2020

DAVID GILMOUR: LIVE IN CELEBRAZIONE DI PETER GREEN

Si è tenuto il 25 Febbraio 2020 il concerto in celebrazione di Peter Green organizzato da Mick Fleetwood al Palladium di Londra, dove David Gilmour ha partecipato come ospite: David ha suonato su “Oh Well” pt.2 (strumentale uscito come singolo nel 1969) e “Albatross” (altro strumentale, pubblicato come singolo nel Novembre 1968) dei Fleetwood Mac.

Mick Fleetwood: “Peter è stato il mio grande mentore e mi dà una gioia immensa rendere omaggio al suo talento incredibile. E’ un onore condividere il palco con così tanti artisti che Peter ha saputo ispirarare nel corso degli anni. Artisti che condividono il mio grande rispetto per questo straordinario musicista“.

Il concerto tributo ha compreso oltre a Gilmour: Steven Tyler, Pete Townshend, Neil Finn, Noel Gallagher, Billy Gibbons, Christine McVie, Kirk Hammett e Bill Wyman . Oltre ai musicisti ospiti invitati, la band house è stata composta da Fleetwood al fianco di Andy Fairweather Low, Dave Bronze e Ricky Peterson. Nel pubblico molti personaggi legati al mondo “floydiano” tra cui Aubrey Po’ Powel, Guy Pratt, Sara Gilmour, Paul Loasby, Bob Geldof.

Il concerto è stato registrato e filmato professionalmente per una prossima uscita, di cui si può già ammirare il “mega-box” composto da 4LP+2CD+blu-ray cliccando a questo link.

Qui un paio di video dell’esibizione su “Oh Well” pt.2:

Qui un paio di video dell’esibizione su “Albatross”:


Una bella galleria di immagini dal concerto e le prove:


E qui un bellissimo video dalle prove:


Inoltre è stato confermato che la serata -filmata per una prossima uscita come già detto- uscirà anche al cinema in Europa il 2 e 7 Giugno.


Questa la scaletta del concerto:
  1. Rollin’ Man
    (Fleetwood Mac song)
  2. Homework
    (Otis Rush cover)
  3. Doctor Brown
    (Buster Brown cover) (with Billy Gibbons)
  4. All Your Love (I Miss Loving)
    (Otis Rush cover) (with Steven Tyler)
  5. Rattlesnake Shake
    (Fleetwood Mac song) (with John Mayall)
  6. Stop Messin’ Around
    (Fleetwood Mac song) (with Christine McVie) (with Steven Tyler)
  7. Looking for Somebody
    (Fleetwood Mac song) (with Christine McVie)
  8. Sandy Mary
    (Fleetwood Mac song) (with Noel Gallagher)
  9. Love That Burns
    (Fleetwood Mac song) (with Noel Gallagher)
  10. The World Keep on Turning
    (Fleetwood Mac song) (with Noel Gallagher)
  11. Like Crying
    (Fleetwood Mac song)
  12. No Place to Go
    (Howlin’ Wolf cover)
  13. Station Man
    (Fleetwood Mac song) (with Pete Townshend)
  14. Man of the World
    (Fleetwood Mac song) (with Neil Finn)
  15. Oh Well, Part 1
    (Fleetwood Mac song) (with Billy Gibbons & Steven Tyler)
  16. Oh Well, Part 2
    (Fleetwood Mac song) (with David Gilmour)
  17. Need Your Love So Bad
    (Little Willie John cover)
  18. Black Magic Woman
    (Fleetwood Mac song)
  19. The Sky Is Crying
    (Elmore James cover) (with Jeremy Spencer) (with Bill Wyman)
  20. I Can’t Hold Out
    (Elmore James cover) (with Jeremy Spencer) (with Bill Wyman)
  21. The Green Manalishi (With the Two Prong Crown)
    (Fleetwood Mac song) (with Kirk Hammett) (with Billy Gibbons)
  22. Albatross
    (Fleetwood Mac song) (with David Gilmour)
  23. Shake Your Moneymaker
    (Elmore James cover) (with most performers of the concert on stage)

Shine On!

ROGER WATERS: OSPITE SPECIALE AL TRIBUTO PER IL BATTERISTA GINGER BAKER

Roger Waters ha partecipato come ospite ad un evento organizzato da Eric Clapton per onorare un batterista molto speciale. Eric Clapton & Friends: A Tribute to Ginger Baker si è svolto all’Eventim Apollo di Londra (precedentemente Hammersmith Odeon). La scaletta del concerto ha onorato la vita di Baker nella musica e, ovviamente, ha incluso il lavoro di Clapton e Baker nei Cream e Blind Faith.
L’evento si è svolto in aiuto di “Leonard Cheshire”, un ente di beneficenza vicino alla famiglia di Baker, che supporta le persone disabili.
Non è la prima volta che Eric e Roger hanno lavorato insieme sul palco – il tour di Roger del 1984 a promozione di “Pros And Cons Of Hitchhiking” aveva infatti Eric Clapton alla chitarra nella band. Roger Ha suonato su “Sunshine of Your Love”, “Strange Brew”, “White Room” e si è aggiunto a tutta la line up per “Crossroads”.

Questi i brani suonati:

01. Sunshine of Your Love – with Roger Waters
02. Strange Brew – with Roger Waters
03. White Room – with Ronnie Wood, Kenney Jones and Roger Waters
04. I Feel Free – with Nile Rodgers and Willie Weeks / Paul Carrack (vocal)
05. Tales Of Brave Ulysses – with Nile Rodgers and Willie Weeks
06. Sweet Wine – with Will Johns / Paul Carrack (vocal)
07. Blue Condition
08. Badge – with Ronnie Wood and Henry Spinetti
09. Pressed Rat – with Kofi Baker
10. Had To Cry Today – with Steve Winwood, Kofi Baker and Nile Rodgers
11. Presence Of The Lord – with Steve Winwood, Kofi Baker and Nile Rodgers
12. Well Alright – with Steve Winwood, Kofi Baker and Nile Rodgers
13. Can’t Find My Way Home – with Steve Winwood, Kofi Baker and Nile Rodgers
14. Do What You Like / Toad – with Steve Winwood, Kofi Baker and Nile Rodgers
15. Crossroads (encore) – All

Shine On!

DAVID GILMOUR & POLLY SAMSON: “A THEATRE FOR DREAMERS” – EVENTI MUSICALI E DI LIBRI

Polly Samson (moglie di David Gilmour, e non solo..) ha annunciato un set di tre serate “di parole e musica per celebrare il suo nuovo romanzo, A Theatre For Dreamers, con Polly Samson, David Gilmour e ospiti“.
Questo evento speciale vedrà Polly in una conversazione con la giornalista Rosie Boycott, con letture, film e musica dal vivo, inclusa una nuova canzone di David Gilmour: “Yes, I Have Ghosts” scritta da David e Polly e ispirata a uno dei personaggi del libro. Sui suoi canali di social media, David nota che nelle serate “eseguirà alcuni brani, incluso il nuovo“.
La descrizione dell’evento osserva che “Il pubblico verrà trasportato nell’isola greca di Hydra nel 1960, e un mondo che danza ai margini della rivoluzione, dove un circolo di poeti, pittori, scrittori e musicisti vivono vite intricate. È una storia di sogni utopici e di innocenza persi, del travagliato re e regina di Boemia, Charmian Clift e George Johnson, di un giovane poeta di nome Leonard Cohen e della sua Marianne; e di Erica Hart, una diciottenne in cerca di risposte“.
I biglietti per gli eventi saranno in vendita Venerdì 14 Febbraio alle 10 del Regno Unito, attraverso i link a fianco qui sotto. I biglietti includono una prima edizione firmata di A Theatre For Dreamers e un ritratto esclusivo di Polly Samson e David Gilmour ripresi da Hydra e firmati da entrambi.

30 Marzo, 7:30pm: Royal Northern College of Music – Eventbrite Tickets

31 Marzo, 7:30pm: Town Hall, Birmingham – Eventbrite Tickets

2 Aprile, 7:30pm: Central Hall, Westminster, London – Eventbrite Tickets

pollysamson.com 

Shine On!

NICK MASON’S SAUCERFUL OF SECRETS – LIVE A LUCCA E TORINO 2020

Giugno 2020 sarà il mese di Nick Mason e i suoi Saucerful of Secrets che torneranno in Italia per infiammare il loro pubblico con le canzoni del periodo storico dei Pink Floyd fino al 1972, con un’anteprima che è tutto un programma, nella locandina infatti si legge “the Echoes Tour“…

Per ora gli appuntamenti sono 2:

25 GIUGNO 2020 – Nichelino, Palazzina di Caccia di Stupinigi – Stupinigi Sonic Park

26 GIUGNO 2020 – Lucca, Piazza Napoleone – Lucca Summer Festival

Biglietti in vendita online dalle ore 10.00 del 10 Febbraio su Ticketone, dal 13 Febbraio anche nei punti vendita abituali.

www.thesaucerfulofsecrets.com

www.summer-festival.com

Shine On!

DAVID GILMOUR: PARTECIPAZIONE AL PROSSIMO ALBUM TRIBUTO A PETER GREEN

Si avvicina il concerto in celebrazione di Peter Green al Palladium di Londra, il 25 Febbraio 2020, dove David Gilmour parteciperà come ospite. (Ne abbiamo parlato in questo articolo). E’ di questi giorni invece la notizia che il collega partecipante all’evento Kirk Hammett ha parlato con GuitarWorld.com dell’esistenza di un album tributo a Peter Green. Nell’intervista, Hammett nota che suona due canzoni dell’album e una di esse – Need Your Love So Bad – coinvolge David. Hammett ha detto: “C’era una demo di questa canzone chiamata Need Your Love So Bad che hanno trovato. È una demo; Peter Green ha cantato quella canzone nella sua camera da letto e alla fine di essa è possibile sentire sua madre dire di smetterla o qualcosa del genere. Quindi, quello che hanno fatto è stato prendere quella traccia vocale e isolarla, e hanno creato una traccia strumentale fatta da David Gilmour. Quindi la canzone Need Your Love So Bad è stata creata da David Gilmour e la sua band, e hanno lavorato sopra la voce. È una versione più moderna e aggiornata di Need Your Love So Bad, e questa è una delle tracce. L’altra traccia è Man of the World con me e Mick Fleetwood. Ci sto cantando; è una canzone facile da cantare, è ho quel genere di cose parlato-cantato, riesco a gestirlo”.

Quando avremo maggiori informazioni su questo album tributo, lo saprete sicuramente! Come promemoria invece, il concerto tributo comprende (oltre a Hammett e Gilmour) Mick Fleetwood, Billy Gibbons, Jonny Lang, John Mayall, Christine McVie, Zak Starkey, Steven Tyler e Bill Wyman. Oltre ai musicisti ospiti invitati, la band house è composta da Fleetwood al fianco di Andy Fairweather Low, Dave Bronze e Ricky Peterson, e il concerto sarà filmato per l’eventuale uscita.

Shine On!

NICK MASON’S SAUCERFUL OF SECRETS – LIVE AT THE ROUNDHOUSE – BLURAY, DOPPIO LP E CD +DVD

Uscirà il 17 Aprile 2020 il Blu Ray “Nick Mason’s Saucerful of Secrets Live at the Roundhouse”:

La testimonianza del concerto live di Nick Mason con Gary Kemp, Guy Pratt, Lee Harris e Dom Beken è stato filmato nella leggendaria Roundhouse di Londra il 3 e 4 Maggio 2019. Oltre all’uscita come ormai è prassi da alcuni anni, ci sarà anche un’anteprima al cinema a Marzo.

Il blu-ray della durata di 117 minuti presenta una scaletta straordinariamente emozionante che include canzoni provenienti dall’epoca di Syd Barrett. Solo quattro canzoni di questo eclettico elenco sono mai apparse in precedenza su uscite ufficiali dal vivo dei Pink Floyd o dei suoi membri. Tutto il resto viene sperimentato per la prima volta dalle loro esibizioni dal vivo originali.

Questo il link Amazon Italia per il Blu-ray

Questa la tracklist ufficiale:

1. Introduction
2. Interstellar Overdrive
3. Astronomy Domine
4. The History
5. Lucifer Sam
6. Fearless
7. Obscured By Clouds / When You’re In
8. The Band
9. Remember a Day
10. Arnold Layne
11. Vegetable Man
12. The Venue
13. If / Atom Heart Mother
14. The Nile Song
15. Green Is the Colour
16. Let There Be More Light
17. The Performances
18. Childhood’s End
19. Set the Controls for the Heart of the Sun
20. See Emily Play
21. Bike
22. One of These Days
23. The Future
24. A Saucerful of Secrets
25. Point Me at the Sky
26. Credits
27. Band Rehearsals
28. Band Interview: Dom Beken
29. Band Interview: Gary Kemp
30. Band Interview: Guy Pratt
31. Band Interview: Lee Harris
32. Band Interview: Nick Mason

Oltre al bluray verranno pubblicate le versioni iN doppio Lp e in Cd + Dvd

Questo il link Amazon Italia del Doppio Lp

Questo il link Amazon Italia del Cd+ Dvd

Shine On!