european tour

DAVID GILMOUR: LIVE IN POLONIA – FREEDOM SQUARE

CatturaCi siamo! Sabato sera ha ripreso il Rattle That Lock World Tour 2016 e la prima data è stata veramente speciale: l’evento alla Freedom Square di  Wroclaw è stato accompagnato da un’orchestra di 30 elementi diretti da Zbigniew Preisner, ospite d’eccezione il pianista Leszek Możdżer ed il live è stato trasmesso in diretta Tv, girato dal famoso regista di video musicali, documentarista e autore delle copertine dei Pink Floyd, Aubrey Po’ Powell.

Il concerto è stato trasmesso in diretta tv dall’emittente Tvp 2, che ha trasmesso in diretta la prima parte del concerto, mentre la seconda parte è stata annunciata all’ultimo momento che sarebbe andata in onda sempre in diretta ma dall’emittente  Tvp  Rozrywka.

Ci sono state molte novità, a cominciare dalla nuova line-up sul palco che ha accompaganato David, per finire ai nuovi effetti visivi curati da Marc Brickman, oltre alla presenza (finalmente…) di qualche nuova canzone in scaletta. One Of These Days (da Meddle) e Dancing Right In Front of Me (da Rattle That Lock), escono dalla scaletta Astronomy Dominè e Fat Old Sun.

L’esibizione a mio parere è stata molto buona, considerando che era la prima in assoluto tutti insieme, per di più con l’orchestra e la pressione di essere in diretta tv. Sicuramente nei prossimi concerti saranno ancora più affiatati. Da evidenziare la maglietta del bassista Guy Pratt con il simbolo dell’Europa.

Questa la scaletta:

Primo set: 5 A.M. (with orchestra)/ Rattle That Lock (with orchestra) / Faces of Stone (with orchestra) / Wish You Were Here / What Do You Want From me  / A Boat Lies Waiting (with orchestra) / The Blue (with orchestra) /  Money / Us and Them / In Any Tongue (with orchestra) / High Hopes (with orchestra)

Secondo set: One of These Days / Shine On You Crazy Diamond / Dancing Right In Front of Me (with orchestra) / Coming Back To Life / On an Island (with orchestra) / The Girl In the Yellow Dress (with orchestra and featuring Leszek Możdżer) / Today (with orchestra) / Sorrow / Run Like Hell / Time / Breathe (Reprise) / Comfortably Numb (with orchestra)

A questo link potete vedere una serie di video del concerto, nella speranza che venga pubblicato…

 

In occasione del tour europeo, lo store di David Gilmour ha messo online nuovo merchandising, clicca qui per vederlo!

Shine On!

 

DAVID GILMOUR: RITORNO IN ITALIA A LUGLIO 2016

David Gilmour ha appena annunciato il tanto atteso Tour Europeo 2016, dove farà ritorno in Italia per due imperdibili date all’Arena di Verona!

Cattura

Arena di Verona – Domenica 10  Luglio 2016 (Sold Out)

Arena di Verona – Lunedì 11 Luglio 2016 (Sold Out)

Apertura porte: ore 19.00  /  Inizio concerti: ore 21.00

Poltronissima Numerata € 115,00 – Poltrona Numerata € 92,00 – Gradinata Numerata € 69,00 – Gradinata Non Numerata € 46,00

Questione biglietti:

Anche quest’anno (come ampiamente prevedibile) la vendita dei biglietti su Ticketone è stata una farsa: chi ha potuto acquistare uno o più biglietti è stato fortunatissimo, pochi minuti dopo le 10.00 i biglietti erano già tutti spariti. La vendita online si è aperta addirittura alle 9.55, e già dopo mezzora gran parte dei biglietti venduti sono già disponibili in altri siti sul “mercato secondario” a prezzi esorbitanti. Paradossalmente nelle altre location i biglietti sono ancora disponibili anche ore dopo l’apertura delle prevendite. Io personalmente (anche se da fan e collezionista mi dispiacerebbe) fossi stato in David o nel suo entourage avrei apertamente boicottato l’Italia con un comunicato stampa, la notizia avrebbe sicuramente reso più noto il problema, perchè in Italia fino ad ora è stato fatto poco o niente, e chi ci rimette sono i fan. Il rimedio dei “4 biglietti per persona” attuato anche da Ticketone è stato nullo. Ora sta a noi fan, non comprare biglietti maggiorati.

Da Rockol: Mentre in Italia il fenomeno del secondary ticketing non ha ancora attirato l’attenzione delle istituzioni, oltreoceano le piattaforme operanti sul mercato secondario sono state interpellate dal procuratore generale dello stato di New York Eric Schneiderman, che – alla luce di fenomeni di speculazione palese e coordinata in occasione dell’apertura delle prevendite per la tranche americana del “The river tour” di Bruce Springsteen – ha chiesto alle società che controllano i siti, collaborazione nel monitoraggio e nella segnalazioni di account sospetti, che possano essere ascrivibili a speculatori seriali – o bagarini – protagonisti di operazioni di incetta di biglietti sul mercato primario anche per mezzo di bot, automazioni informatiche capaci di ripetere la stessa operazione online (in questo caso, l’acquisto di uno o più biglietti) molte volte in pochissimo tempo capaci, da sole, di fare concorrenza – nella stessa operazione – a centinaia di migliaia di fan in carne e ossa.

Queste le date del tour europeo:

Lunedì 27 Giugno – Austria – Vienna – Schloss Schonbrunn
Martedì 28 Giugno – Austria – Vienna – Schloss Schonbrunn
Domenica 10 Luglio – Italy – Verona – Arena di Verona
Lunedì 11 Luglio – Italy – Verona – Arena di Verona
Giovedì 14 Luglio – Germany – Stuttgart – Schlossplatz
Sabato 16 Luglio – France – Paris – Chateau De Chantilly
Lunedì 18 Luglio – Germany – Wiesbaden – Bowling Green
Mercoledì 20 Luglio – France – Nimes – Les Arenes de Nimes
Giovedì 21 Luglio – France – Nimes – Les Arenes de Nimes
Sabato 23 Luglio – France – Besancon – Saline Royale d’Arc et Senans
Mercoledì 27 Luglio – Belgium – Tienen – Grote Markt
Giovedì 28 Luglio – Belgium – Tienen – Grote Markt

Shine On!

Embed from Getty Images

Shine On!

(altro…)