film

“ROGER WATERS – THE WALL” PREVIEW

81+WaK+OARL._SL1500_Si avvicina sempre di più l’uscita in Italia del film “Roger Waters – The Wall” e dalla pagina YouTube di Roger Waters possiamo vedere in anteprima il brano “In The Flesh?“! In più dal sito Brain Damage possiamo vedere un contenuto speciale del dvd/blu-ray, il  time lapse dal concerto di Buenos Aires! In Italia l’edizione in 2 cd e vinile è già disponibile mentre per il dvd e blu-ray bisognerà aspettare il 2 dicembre.

Shine On!

Annunci

DAVID GILMOUR: “WIDER HORIZONS”

davidgilmourbbcdocbraindamageÈ andato in onda Sabato 14 novembre sul canale BBC Two un documentario su David Gilmour, il film è un ritratto intimo di uno dei più grandi chitarristi e cantanti di tutti i tempi, esplorando il suo passato e presente. Con un accesso senza precedenti, la troupe del film ha catturato i momenti chiave nella vita personale e professionale di David Gilmour, che lo hanno plasmato sia come persona e come musicista.

 

Shine On!

ROGER WATERS – THE WALL A DICEMBRE IN DVD , BLU-RAY, CD, TRIPLO VINILE E SUPER DELUXE – TUTTI I DETTAGLI

81TRCXrVhxL._SL1500_È finalmente ufficiale che il tanto atteso film Roger Waters – The Wall uscirà in Dvd e Blu-ray il 16 Novembre 2015. In Italia uscirà invece il 2 Dicembre 2015. Oltre alle edizioni video, entro il 2015 ci sarà anche l’uscita della soundtrack del film (presumibilmente senza i dialoghi) su doppio cd edita da Sony Music. La versione Dvd e Blu-ray oltre al film conterrà anche gli speciali “TIME LAPSE” e “A VISIT TO FRANK THOMPSON”. La versione BLU-RAY SPECIAL EDITION BONUS FEATURES conterrà inoltre più di 95 minuti di filmato inedito, contenente anche la performance alla O2 Arena del 2011 quando David Gilmour fece da ospite in Comfortably Numb e su Outside The Wall si aggiunse anche Nick Mason. Qui i dettagli della versione bonus: TIME LAPSE, A VISIT TO FRANK THOMPSON, DRIVING, FACEBOOK FILMS, COMFORTABLY NUMB LIVE AT THE O2 (With special appearance by David Gilmour), OUTSIDE THE WALL LIVE AT THE O2 (With special appearances by David Gilmour and Nick Mason), ART CARDS, POSTER + 32pp BOOKLET. Il film proprio come lo spettacolo dal vivo è magnifico, riesce quasi a far rivivere veramente l’emozione del concerto, complice un audio e un video ai massimi livelli. Gli spezzoni di filmato che a tratti interrompono l’esecuzione del concerto non interferiscono affatto, anzi, rendono il tutto ancor più affascinante. Per chi non ha assistito a questi concerti o per chi vuole rivivere l’emozione l’acquisto è obbligato.

Roger Waters: “Sono contento di avere l’opportunità di condividere il mio film col pubblico su più larga scala. Questo lavoro ha avuto un profondo effetto sulla mia vita – e non solo sulla mia. Questa uscita offre l’opportunità di ricordare tutti i nostri cari che non ci sono più“.

AGGIORNAMENTI

ANNUNCIATE TUTTE LE VERSIONI

La versione cd ed lp sarà disponibile dal 20 Novembre

La versione Dvd e Blu-Ray dal 2 Dicembre

TRIPLE (3LP) VINYL EDITION: CLICCA QUI

DOUBLE CD EDITION: CLICCA QUI

DOWNLOAD DIGITALE: CLICCA QUI

DVD: CLICCA QUI

BLU-RAY: CLICCA QUI

BLU-RAY Special Edition 2 disc: CLICCA QUI oppure CLICCA QUI

THE SUPER DELUXE: CLICCA QUI

rwtwexpanded

The Super Deluxe Edition:

rwtw-sde

Shine On!

ROGER WATERS – THE WALL AL CINEMA

Waters_700x394

Mentre David Gilmour arriva al n°1 in Italia (e non solo..) con il suo Rattle That Lock sia come dischi venduti che come download, arriva al cinema il 29 e 30 settembre ed il 1 ottobre “ROGER WATERS – THE WALL“! Chi è stato a quello show potrà rivivere l’esperienza, chi non ci è stato potrà vedere ed ascoltare cosa si è perso. Dai trailer pubblicati si può infatti vedere quale lavoro è stato fatto per far rendere al massimo quella che è stata un’esperienza audio/visiva come non ci ricapiterà mai più di assistere. In tutto il mondo verrà proiettato al cinema per un solo giorno, mentre in Italia avremo l’opportunità per tre giorni. Oltre al film, c’è “The simple facts”, una breve e a tratti esilarante conversazione fra Waters e Nick Mason. Dal sito Rockol: Seduti a un tavolino, col bassista che sovrasta non solo fisicamente il batterista, i due pescano da un mazzo di bigliettini alcune domande rivolte via Internet da fan del gruppo. Vi sentivate in competizione con Who e Led Zeppelin? “Mai mettersi in competizione con qualcuno che suona meglio di te”, dice sogghignando il bassista. Com’è nata “Comfortably numb”? Waters si prende tutto il merito e neanche cita Gilmour. E del resto, ogni volta che i due toccano l’argomento “caldo” dei rapporti interni al gruppo, se la cavano con battute o espressioni eloquenti. Hai dei rimpianti circa gli anni passati coi Pink Floyd?, recita una domanda. “Nessuno”, risponde perentoriamente Waters. Immaginate la faccia di Mason.

Per vedere le sale che hanno in programmazione il film clicca qui!

Il film non è ancora stato ufficialmente annunciato in Dvd e Blu-ray ma se tutto va come previsto dovrebbe uscire nei negozi il 23 Novembre 2015!

Wall-Release

Di seguito alcune clip in anteprima del film:

(altro…)

ROGER WATERS – “THE WALL LIVE” NEI CINEMA

roger-waters-the-wall-lead-stillLa Picturehouse Entertainment e Fathom Events hanno acquisito i diritti internazionali e statunitensi del film “Roger Waters The Wall“. Il film, che era stato presentato in anteprima a Toronto lo scorso anno, è una particolare e coinvolgente esperienza live del classico album dei Pink Floyd e fornisce un messaggio contro la guerra dal co-fondatore della band. In parte Road movie, seguiamo Waters mentre viaggia attraverso la Francia e l’Italia, visitando i monumenti ai caduti che hanno un particolare significato personale. Scritto e diretto da Waters e Sean Evans, il film verrà presentato contemporaneamente nei cinema di tutto il mondo (speriamo anche in Italia..) il 29 settembre alle 19:30. I biglietti saranno in vendita in estate. Al momento non c’è ancora una data di uscita su supporto dvd / blu-ray, ma si presume avvenga entro la fine dell’anno.

La parte live del film è stata girata in 4K e mixato in Dolby Atmos durante i concerti sold-out del 2010-13. Gli spettacoli sono stati visti da più di 1,5 milioni di persone in Nord America, 1 milione in tutta l’America Latina e Centrale e 1 milione in Europa. E’ stato il più grande tour mondiale di un artista solista di sempre.

Roger Waters: “Eravamo una grande famiglia on the road, 189 di noi, prendere o lasciare alla odd Snoozy Walrus. Eravamo felici, in generale e sono davvero contento di accogliere a bordo tutti della Fathom e Picturehouse. Lo so, lo so – sto mischiando metafore. Dove ero rimasto? Oh sì, con il vostro aiuto, il prossimo 29 settembre sarà il modo migliore per ricordare non solo i nostri cari, ma gli altri ragazzi amati: Caduti, in vita e ancora da venire al mondo“.

Marc Allenby, Direttore della Distribuzione della Picturehouse: “Questo concerto è molto speciale ha già toccato milioni di fan in tutto il mondo e non vediamo l’ora di costruire su questo successo, un evento cinematografico davvero eccezionale“.

Shine On!

NEWS IN PILLOLE – Aggiornato

wall_toronto_premiereDalla pagina ufficiale facebook di Roger Waters  apprendiamo che verrà presentato al “Toronto International Film Festival” il 6 Settembre 2014ROGER WATERS THE WALL“, un film di Roger Waters Sean Evans presentato dalla “Rue 21 Productions“. Il film della durata di 133 minuti verrà mostrato 3 volte tra il 6 e il 14 settembre, ma non sarà mostrato il solo concerto: il film è stato ripreso diverse volte tra il 2010 e il 2013, e non conterrà solo il live ma mostrerà una storia più ampia, con scene girate nel viaggio tra Francia e Italia quando Roger venne a cercare la salma di suo padre ucciso in guerra nello sbarco di Anzio. Più informazioni a questo link. Al momento non c’è nessuna informazione su una possibile data di uscita in versione dvd/blu-ray ma si vocifera che non dovrebbe uscire prima dei primi mesi del 2015. Piers Handling, direttore del festival del cinema di Toronto ha spiegato: “The Wall è un classico da quando è stato pubblicato. La sua popolarità non è scemata e il suo messaggio rimane attuale. Profondamente colpito dalla morte di suo nonno e suo padre nelle due Guerre Mondiali, Waters ha lanciato un messaggio per abbattere i muri che creano incomprensioni e guerre“.

Aggiornamento: A questo link la prima recensione (in inglese) della “prima” del film con immagini della serata e video della presentazione. Ancora nessuna data di uscita è stata confermata. Dalla recensione si può capire come ci siano delle favolose inquadrature in grado di trasmettere l’energia, la potenza e l’emozione dello show con un audio superbo, ma la versione di “Comfortably Numb” del film non è quella con David Gilmour alla chitarra. Speriamo che nella versione finale su dvd/blu-ray ci siano tanti extra inclusa la reunion di Londra con Gilmour e Mason… Roger Waters sulla longevità di “The Wall” come icona musicale: “Penso la gente sia stanca di sentirsi dire che la cosa più importante della vita è il commercio […]. Penso che forse le persone siano pronte a dire ‘Ok, tutta la vostra retorica ci ha portati al punto che lanciamo bombe oltre a quel muro che nella società ci divide economicamente, ecologicamente, filosoficamente e politicamente dagli altri esseri umani come noi. Non vogliamo più che i nostri politici ci dicano che gli altri sono feccia e noi siamo i migliori’. Allora io penso che forse non siamo più interessati alla forma di filosofia della politica che implica il concetto di ‘noi contro loro’, che ci è stato propinato per l’ultimo paio di migliaia di anni e potremmo essere pronti per prendere una nuova direzione“.

Qui un video della nuova canzone di Roger che dovrebbe uscire sul suo prossimo disco solista. La performance è avvenuta al Parlamento Europeo di Bruxelles in supporto della causa Palestinese. 

Questa la sua dichiarazione: “Dopo queste storie toccanti vi propongo una nuova canzone che sarà nel mio prossimo disco: parla di un nonno e un nipotino. Il bambino racconta al nonno di avere avuto un incubo, un brutto sogno in cui bimbi come lui venivano uccisi. Il vecchio però cerca di calmarlo:’non è morto nessun bambino’. ‘Qui no, replica il nipotino, ma da un’altra parte si’

Sempre a proposito di Roger Waters, ha scritto una canzone per il nuovo disco di Marianne Faithfull che uscirà il 29 settembre 2014 intitolato “Give My Love To London”. Qui alcuni passaggi: “A child breaks the ice and peers into the hidden depths – And tries to decipher the whole of this unholy mess – I have no doubt he will figure it out some day”. La canzone intitolata “Sparrows Will Sing” è già su YouTube con il video ufficiale: a questo link il video.

Purtroppo la mostra “the Pink Floyd Exhibition – Their Mortal Remains” che doveva aprire a Milano il 19 settembre è stata posticipata a data da definirsi. Tutti i dettagli e ulteriori aggiornamenti nell’apposito articolo.

Intanto cresce sempre di più l’attesa per il nuovo album dei Pink Floyd  “The Endless River” previsto per ottobre. Nell’apposito articolo tutte le indescrizioni e aggiornamenti.

Qui una rassegna stampa sulle ultime uscite nei magazine: Su “Classic Rock” di settembre (in copertina Slash) un articolo sul nuovo album dei Pink Floyd “The Endless River”, con richiamo in copertina. “Classic Rock Lifestyle Italia” ha distribuito a luglio uno speciale di 132 pagine dedicato a 50 grandi chitarristi; si parte da Chet Atkins fino a Frank Zappa, passando per David Gilmour del quale viene riproposta un’intervista del 1995 alla quale sono dedicate 4 pagine con foto. In edicola a €9.90 E’ uscito un numero speciale di “Classic Rock UK” in occasione della pubblicazione del n. 200 del magazine: 244 pagine con news, interviste speciali e recensioni; tra gli intervistati anche Nick Mason con veloci domande e risposte. Si ricorda poi la reunion del 2005 dei Pink Floyd per il Live8; nelle recensioni spazio al DVD “The Pink Floyd and Syd Barrett Story”; il numero di agosto è nelle edicole a € 11.00 con CD in omaggio. Su “Record Collector” di agosto (n. 430, in copertina Kate Bush) a pagina 20 si ricorda la mostra veneziana “The Night of Wonders”. Il numero di agosto del magazine inglese “Mojo” (n. 249, copertina dedicata a Jack White) dedica 2 pagine ai Pink Floyd: a pagina 7 trovate la pubblicità per il box e vinile del ventennale di The Division Bell, mentre l’intera pagina 120 è dedicata al concerto di Ben Watt con David Gilmour presente come super ospite della serata. In vendita a €9.60 in Italia nelle edicole e negozi specializzati.

Sono da poco apparse delle bellissime foto inedite dello show che i Pink Floyd tennero a Bordeaux l’ 11 Agosto 1994, clicca qui per vederle!

Aggiornamento:

10612954_10202822128061043_5771507704805973244_nSul giornale “La Repubblica” a sorpresa c’è un articolo sui Pink Floyd intenzionati a ritornare a… Pompei! Al momento sono solo indiscrezioni ma il ministro per i beni culturali Dario Franceschini ta lavorando sul progetto da maggio. L’intenzione è di promuovere l’anfiteatro con l’aiuto dei Pink Floyd che tra luglio e ottobre 2015 potrebbero tornare a Pompei per ritirare la cittadinanza onoraria e assistere alla proiezione del loro film “Live at Pompeii” del 1971 in versione restaurata all’interno dell’anfiteatro. Nell’articolo qui a fianco ci sono più iformazioni.

Shine On!