live

DAVID GILMOUR: A SETTEMBRE “LIVE AT POMPEII” AL CINEMA

Mercoledì 13 Settembre, tenetevi liberi! Come potete ammirare dalla locandina sarà infatti questa la data in cui l’attesissimo “Live At Pompeii” di David Gilmour sarà proiettato nei cinema di tutto il mondo! Come sappiamo sarà solo un’anteprima, infatti il video non dovrebbe essere la versione integrale, per quella dovremo aspettare qualche settimana in più, al momento si parla di un’uscita su Dvd/Blu-ray per novembre.

Il film è diretto da Gavin Elder, che ha registrato gli spettacoli in 4K e sarà presentato in Dolby Atmos.

Altri dettagli appena disponibili..

Shine On!

ROGER WATERS: “DATA ZERO” DEL NUOVO TOUR US+THEM

Roger Waters ha eseguito alla Meadowlands Area in New Jersey una “data zero” dell’imminente tour “Us+Them” che partirà il 26 maggio da Kansas City, l’attesa della scaletta è finita e da questa anteprima, capiamo subito che lo show sarà a base “floydiana”, infatti le canzoni dal nuovo album “Is This The Life We Really Want?” sono solo quattro, per il resto si nota l’assenza di Shine On You Crazy Diamond e l’esclusione di canzoni da Amused To Death. Fonti non ufficiali danno per scontato le date italiane nel 2018 (palazzetti) e 2019 (all’aperto).

Questa la scaletta:

Primo tempo: Speak to Me, Breathe, One of These Days, Time, Breathe (Reprise), The Great Gig in the Sky, Welcome to the Machine, Deja Vu, The Last Refugee, Picture That, Wish You Were Here, The Happiest Days of Our Lives, Another Brick in the Wall (Part 2)
Secondo tempo: Dogs, Pigs (Three Different Ones), Money, Us And Them, Smell The Roses, Brain Damage, Eclipse, Vera, Bring The Boys Back Home.
Encore: Comfortably Numb.

Photo copyright by Kate Izor

(altro…)

PINK FLOYD: ATOM HEART MOTHER @ ST. TROPEZ 1970

Nuovo video dal canale YouTube dei Pink Floyd, sempre tratto dal cofanetto “The Early Years 1965-1972”: questa volta è un video di quasi 14 minuti tratto dal canale francese Pop Deux che ha filmato l’esibizione della suite Atom Heart Mother senza orchestra (oltre ad altre canzoni presenti nel cofanetto) dal concerto che i Pink Floyd tennero nel sud della Francia l’8 Agosto del 1970 al festival di St. Tropez.

Shine On!

PINK FLOYD: COSA CI ASPETTA NEL 2017

Prima di tutto vorrei ringraziare tutti i frequentatori del blog, siete fantastici: grazie dal più profondo del mio cuore… e BUON ANNO A TUTTI!!! Cosa aspettarci dal 2017 “Floydiano”?

15356599_10210923746080049_3928338991490354782_n

Partiamo con le uscite sicure: ci saranno le singole pubblicazioni dei 6 volumi del box THE EARLY YEARS 1965-1972, ancora però non si conoscono le date di uscita. Si continuerà con le imminenti ultime due uscite il 20 Gennaio di The Final Cut e A Momentary Lapse Of Reason in versione vinile remastered 180 gr. Il 13 Maggio segnerà l’apertura della tanto attesa mostra The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains che si terrà al Victoria and Albert Museum di Londra: ad accompagnare la mostra anche un libro ufficiale già prenotabile da Amazon a questo link, ed è il primo libro mai prodotto con il pieno accesso all’archivio dei Pink Floyd.

Sul fronte David Gilmour c’è molta attesa per le pubblicazioni del suo “Rattle That Lock World Tour 2015/2016“: sul programma venduto durante il tour c’è scritto chiaramente che le date filmate ufficialmente sono state quelle di Wroclaw in Polonia, e l’anfiteatro di Pompei. Se per il concerto in Polonia, trasmesso in diretta Tv e facilmente reperibile online non c’è nessuna informazione per una pubblicazione ufficiale, al contrario il live in Pompei uscirà almeno in formato Dvd/Bluray. La data di uscita al momento non è certa: si parlava di fine 2016 ma l’uscita del Box “Early Years” avrebbe fatto slittare i piani fino a primavera 2017, in particolare si parla del mese di Marzo. Non è esclusa una pubblicazione in formato Cd (magari all’interno dell  confezione con il video) o addirittura in Vinile. Dal nostro lettore ben informato “Mihalis 66” veniamo a sapere che non è esclusa neppure una pubblicazione su Cd dalle registrazioni effettuate durante le ultime 5 date alla Royal Albert Hall di Londra del 23, 25, 28, 29 e 30 Settembre 2016.

Per quanto riguarda Roger Waters per ora di ufficiale c’è il tour Us+Them in  Nord America che terrà impegnato Roger dal 26 Maggio al 28 Ottobre 2017, al momento ancora nessun annuncio di date in Europa, ma non mancheranno di certo, potete stare tranquilli! In più sembra davvero matura durante il 2017 l’uscita dell’attesissimo nuovo album di inediti da Amused To Death del 1992: dalla pagina ufficiale Instagram di Roger infatti possiamo vedere che questi mesi lo vedono protagonista in studio di registrazione. Al momento però nessuna data ufficiale di uscita.

Concludo con un rumors che da in uscita per fine anno 2017 la versione in Blu Ray definitiva del Live in Pompei dei Pink Floyd: la parte video sarà finalmente in alta definizione (perchè quella uscita nel box “The Early Years”, anche sul disco bluray, contiene il video a bassa risoluzione, come un Dvd), mentre la parte audio sarà costituita dalla traccia Dts 5.1 surround, magari anche corretta dalle sbavature ascoltate da chi ha comprato il box uscito a novembre 2016. Il tutto dovrebbe essere accompagnato da qualche nuova immagine recentemente ritrovata, come “Chit Chat with the Oysters”.

Che dire, ci aspetta un anno ricco di novità, io ho già iniziato a mettere da parte i soldi, e voi? 😉

Shine On!

 

DAVID GILMOUR: VIDEO BACKSTAGE DA WROCLAW

uvrsmhqr4o

Un video molto interessante è apparso on-line: un piccolo “dietro le quinte” che mostra la costruzione e la preparazione per il concerto di David Gilmour a Wroclaw, in Polonia, lo scorso 25 giugno, concerto che è stato trasmesso in diretta tv in quel paese.
Il video, dà un senso di quante cose devono essere considerate e risolte per uno spettacolo di questa scala, con la complicazione della trasmissione Tv.

Shine On!

ROGER WATERS: US+THEM – IL NUOVO TOUR

14708318_1196197560424047_1667593022962264662_n

Roger Waters tornerà in Nord America nel 2017 con una nuovo “pioneristico” tour! Biglietti in vendita da Venerdì 21 Ottobre.

Stiamo partendo con un nuovo show on the road, il contenuto è molto segretoSarà un mix di roba dalla mia lunga carriera, roba dai miei anni con i Pink Floyd, ed alcune cose nuove. Probabilmente il 75% di esso sarà il vecchio materiale e il 25% sarà nuovo, ma sarà tutto collegato da un tema generale. Sarà uno spettacolo fresco, te lo prometto. Sarà spettacolare come tutti i miei spettacoli sono stati “.

Il titolo del tour è preso in prestito da una delle canzoni contenute all’interno dell’album-capolavoro dei Pink Floyd, “The Dark Side Of The Moon”: “È incentrato sul verso: ‘With, without/and who’ll deny that’s what the fighting’s all about’. Perché il messaggio principale che voglio trasmettere, se posso, è relativo al concetto di guerra perpetua che è stato fatto proprio dai neoconservatori, in particolar modo negli Stati Uniti d’America“.

Prima della partenza del tour, dunque prima di maggio 2017, Roger Waters dovrebbe consegnare al mercato il suo nuovo album di inediti. Il musicista, che lo scorso giugno ha firmato un contratto di licenza a lungo termine con BMG per l’intero suo catalogo, è attualmente impegnato in studio a Los Angeles insieme al produttore dei Radiohead, Nigel Godrich. Del disco, il quarto della sua carriera solista, si parla da ormai diverso tempo: un anno fa, Waters aveva fatto sapere che il suo nuovo lavoro sarebbe stato un concept incentrato sul tema: “Perché uccidiamo i bambini?“.

Tutte le info a www.rogerwaters.com

Ulteriori aggiornamenti appena disponibili.

Qui sotto potete trovare tutte le date del tour Nord Americano 2017, a cui si andranno ad aggiungere le date di San Antonio e Winnipeg, ancora da annunciare:

(altro…)